Festeggia il compleanno del cantiere aperto davanti casa sua

Succede a New Orleans dove Nathalie Naquin Harvey ha deciso di organizzare una festa di compleanno, con tanto di torta, per festeggiare il primo compleanno del cantiere aperto che sta bloccando la strada davanti casa sua.

Festeggia il compleanno del cantiere aperto davanti casa sua
Festeggia il compleanno del cantiere aperto davanti casa sua (foto: Facebook)

Natalie Naquin Harvey è diventata famosa sul web per aver organizzato una festa di compleanno con torta e palloncini per il primo compleanno del cantiere davanti a casa sua. E la torta è diventata virale.

Leggi anche –> Troppo rumore dalla PS4? Consigli e suggerimenti per alcune soluzioni

Meglio dei vecchietti che guardano i cantieri

Festeggia il compleanno del cantiere aperto davanti casa sua
Festeggia il compleanno del cantiere aperto davanti casa sua (foto: Facebook)

Circa un anno fa, la strada su cui si affaccia la casa di Natalie Naquin Harvey e della sua famiglia è stata colonizzata da una serie di ruspe che hanno iniziato a grattare via gli strati superficiali della strada. Un anno dopo la strada è esattamente come all’inizio dei lavori. Per questo, per festeggiare in maniera ironica il compleanno del cantiere e cercare, forse, di portare un po’ di attenzione al problema della sua famiglia e di tutte le famiglie che vivono lungo quella strada, Harvey ha deciso di organizzare una festa di compleanno.

Ha anche preparato una torta con due strati di pan di spagna e ripieno al burro di noccioline. La cosa secondo noi più fantastica, oltre all’assurdità degna di Guida Galattica per Autostoppisti di tutta la vicenda, sono i pupazzetti utilizzati per ricreare sulla torta il cantiere. Intervistata dalla tv americana, Harvey ha così spiegato ciò che sta succedendo: “Dal nostro lato della strada i vialetti sono tutti stati bloccati per circa tre mesi quest’estate. Ora è bloccato l’altro lato, così praticamente tutte le case sul lato opposto a casa mia hanno i vialetti bloccati“.

Le è stato quindi chiesto perché questi lavori stanno prendendo così tanto tempo. Ha spiegato che il problema è l’organizzazione del lavoro: “Per esempio, in una settimana sono venuti a lavorare tutti i giorni, poi sono stati due o tre settimane senza fare niente. Il lavoro nell’ultimo paio di settimane e sicuramente accelerato. Ma non si sa mai quando si fermeranno di nuovo e quando ricominceranno“.

Leggi anche –> Ninja Gaiden torna in tutta la sua gloria con una Master Collection

Sicuramente non è la prima volta che dei lavori in corso portano via più tempo di quanto preventivato, ma è decisamente la prima volta che vediamo delle mini ruspe e dei mini lavoratori in un mini cantiere su una torta che non sia destinata a qualche bambino che ama le costruzioni.

Harvey, come tutti quelli che abitano lungo la sua strada, sta ora sperando che l’imbarazzante pubblicità portata dalla sua festa di compleanno al cantiere non finito possa finalmente smuovere le autorità competenti della città di New Orleans perché si decidano a finire i lavori prima del prossimo compleanno.

LINK UTILI

Festeggia il compleanno del cantiere aperto davanti casa sua
Festeggia il compleanno del cantiere aperto davanti casa sua (foto: youtube)