Oggi è il The Last of Us Day, Druckmann stuzzica i fan della saga

Finalmente è arrivato, il The Last of Us Day, anche chiamato Outbreak Day. Cos’è, perché si festeggia oggi e cosa annuncerà Druckmann?

The Last of Us è una delle saghe più importanti del mondo dei videogiochi, con milioni di fan in tutto il mondo che hanno vissuto l’avventura di Ellie e Joel e ne sono rimasti segnati. In positivo e in negativo. Come ogni grande storia umana che si rispetti, infatti, quelle che viviamo nei due capitoli confezionati da Naughty Dog sono dei pezzi di vita indimenticabili. Con qualche momento felice e di dolcezza immerso in un mare di violenza, paura, distruzione e vendetta. Soprattutto dalla fine del primo gioco e per tutto il secondo, gli sviluppatori non si sono di certo risparmiati e, anzi, hanno preso delle decisioni molto coraggiose.

Oggi è il The Last of Us Day, Druckmann stuzzica i fan della saga
Oggi è il The Last of Us Day, Druckmann stuzzica i fan della saga

Per certi versi impopolari, ma riuscendo perfettamente nell’obiettivo di dare un pugno nello stomaco ai videogiocatori. E anche per questo coraggio non si può che apprezzare la strada intrapresa da Naughy Dog, al di là di quanto possa piacere o meno personalmente la storia raccontata. E oggi potrebbero esserci grandi novità, perché oggi è il The Last of Us Day.

The Last of Us Day, si attendono grandi annunci

Il nome è ufficioso, dato che quello ufficiale riconosciuto da Naughy Dog è l’Outbreak Day, ovvero il giorno dell’infezione. Il 26 settembre Joel e Sara erano su quel divano, nella loro casa, quando la pandemia di cordyceps iniziò ad infettare gli Stati Uniti d’America e poi tutto il mondo. Ogni anno in occasione di questo giorno, tutt’altro che lieto per i protagonisti del gioco ma che comunque porta gioia tra i videogiocatori, gli sviluppatori fanno degli annunci molto interessanti per quanto concerne il futuro di una delle saghe più importanti e più amate dell’intero settore.

The Last of Us Parte I Joel e Sara
The Last of Us Parte I Joel e Sara

Per ora non ci sono notizie certe, ma oggi potrebbe esserci qualche importante novità. Negli ultimi giorni il numero uno di Naughty Dog, Neil Druckmann, ha stuzzicato i fan con un post piuttosto criptico. Ha infatti ricordato a tutti del The Last of Us Day, scrivendo “chissà cosa annunceremo questa volta”. In molti sperano possano esserci novità sul gioco multiplayer online di TLOU. Non resta che aspettare. Intanto Steam ha cancellato un famoso videogioco dal proprio store, e Microsoft ha deciso di regalare una Xbox Series X a chi parteciperà a questo concorso.