Overwatch 2 e Diablo 4 rinviati: Activision doveva lanciarli nel 2021

Overwatch 2 e Diablo 4 rinviati, i due famosissimi videogiochi di Activision non vedranno presto la luce.

La situazione dello sviluppo di videogiochi è sempre più complessa. Il Covid-19 ha rallentato in modo sostanziale la velocità e la rapidità che hanno le software house di lavorare ai prodotti. E così riunioni, interazioni faccia a faccia, nonché la tecnologia presente negli studi diventano un ricordo del passato. Tutto deve muoversi tramite comunicazioni fugaci sulle app di messagistica e di videotelefonia. Anche per questo, probabilmente, Activision Blizzard ha fatto sapere che ci saranno due rinvii molto dolorosi quest’anno, dato che parliamo di due videogiochi che hanno delle community enormi alle spalle. Parliamo di Overwatch 2 e di Diablo IV.

Overwatch 2 e Diablo 4 rinviati: Activision doveva lanciarli nel 2021

Diablo IV
Diablo IV rinviato (Screenshot)

Il famosissimo FPS doveva uscire con un tanto richiesto secondo capitolo, ma niente da fare. E il 2021 non vedrà neanche il nuovo lavoro sull’isometrico action RPG, che potrebbe essere stato rinviato anche più a lungo. Infatti mentre per Overwatch 2 si parla di 2022, di Diablo IV i dettagli sono molto meno definiti. Certamente un doppio rinvio che non farà piacere ai fan, che avrebbero ovviamente voluto giocare a questi due nuovi capitoli. Non ci resta che attendere comunicazioni ufficiali da parte di Activision Blizzard.