Persona 6, sviluppatori chiedono ai giocatori: esclusiva Xbox o PS5?

Xbox o Playstation, questo è il dilemma. Gli sviluppatori di Persona 6 decidono di chiamare in causa i giocatori per decidere che tipo di esclusiva debba essere 

Sembra che questa sia l’occasione per i giocatori di rilasciare un proprio parere riguardo al videogioco Persona 6, esprimendo il pensiero personale sulla versione di Xbox o PS5. È questa una possibilità che, non molto tempo fa, l’editore Atlus ha avuto intenzione di analizzare i vari commenti dei giocatori così che possa scoprire quale sarà il passo giusto per lanciare l’ennesimo sequel della saga Persona.

Persona 6 gli sviluppatori chiedono ai giocatori il tipo di esclusiva
Persona 6 gli sviluppatori chiedono ai giocatori il tipo di esclusiva (fonte YouTube)

Sembra quindi che abbia deciso di mettersi in contatto con i giocatori giapponesi e con quelli in lingua inglese. Così che potesse riuscire a raccogliere ogni loro opinione per capire l’interesse del suo fedele pubblico. Da poco abbiamo scoperto un trucco per sbloccare una speciale abilità in Persona 5.

Gli sviluppatori di Persona 6 indecisi sul tipo di esclusiva? Chiedono l’aiuto dei giocatori

Che l’azienda sia interessata a PS5 dato il nuovo modello registrato? In che modo è riuscita a chiedere le opinioni del suo pubblico? È molto semplice. I giocatori che sono stati interpellati hanno dovuto semplicemente rispondere ad alcune domande, un sondaggio che ha portato via solo 45 minuti del loro tempo. Diverse sono quindi le domande a cui hanno risposto i giocatori. Una di questa è “Se un sequel (voce numerata) nella seguente serie di giochi dovesse essere rilasciato, su quale piattaforma vorresti giocarci?”. A questo punto le opzioni sono PS4, PS5, PS VR, Switch, Smartphone e Console.

Persona 6 gli sviluppatori chiedono ai giocatori il tipo di esclusiva
Persona 6 gli sviluppatori chiedono ai giocatori il tipo di esclusiva (fonte twitter)

Ovviamente si tratta di un sondaggio fatto quasi come un esperimento, in quanto per il momento non c’è nessuna certezza che questo possa portare dei risultati. Il sondaggio in questione, ha avuto fine il 15 maggio. In base a quanto afferma Sega è possibile sapere che, l’intenzione, è quella di rendere pubblici più di remake e di remaster nel corso del 2023. Molto più precisamente entro il mese di marzo.

Per il momento però ancora non si sa quali siano i giochi che verranno rimasterizzati. È stata questa quindi una grande opportunità per esprimere un proprio parere e, magari, per aver dato un valido aiuto all’azienda. Così che abbia le idee più chiare sul prossimo passo da effettuare prima del lancio. Riguardiamoci il trailer di Persona 5, in attesa del sesto capitolo.