Phil Spencer: Xbox One dovrà concentrarsi di più sull’Europa

Phil Spencer, responsabile Microsoft a capo di Xbox One ha di recente rilasciato un’intervista per Edge Magazine, parlando della console next gen Microsoft e dei suoi punti deboli, riconoscendo che bisogna impegnarsi di più in Europa.

Una dichiarazione fatta in seguito a un recente annuncio Sony dove si afferma che le vendite di PlayStation 4 in Europa hanno un’ottima fetta di mercato, aggirandosi tra il 70 e il 90%.

“Se penso a una panoramica a livello globale è l’Europa il settore su cui vogliamo focalizzarci. Sono entusiasta di poter partecipare alla Gamescom, abbiamo in programma diversi annunci per mostrare alcuni titoli che non abbiamo portato all’E3 2015. Ci saranno quindi Scalebound, Crackdown e Quantum Break, ma anche qualche titolo che abbiamo già presentato all’E3.
Sono contento dei risultati che abbiamo ottenuto e credo che il team stia facendo un buon lavoro con i giochi e con la costruzione di una piattaforma pensata per giocatori"
spiega Phil Spencer, rivolgendo anche qualche parola di merito verso la concorrenza.

"D’altra parte Sony fa davvero un buon lavoro in Europa, ha una lunga tradizione e si è guadagnata il successo. È una buona concorrenza, e credo che sia una cosa positiva per tutti", conclude il capo di Xbox.

Ricordiamo infatti che la conferenza stampa Xbox andrà in onda il 4 agosto alle ore 16.00 (orario italiano), mentre per quanto riguarda gli annunci Sony, dovremo sicuramente aspettare il Tokyo Games Show di settembre.

Fonte: Destructoid

Leave a reply