Playstation fa dietrofront, store PS3 e PS Vita non chiuderanno

Playstation fa dietrofront sulla questione di PS3 e PS Vita, dato che gli store non saranno davvero chiusi. 

PSP e PSVita store
Playstation non chiude store PS4, PSP e PS Vita store (via PSN)

La notizia di queste settimane che ha fatto infuriare un numero importante di giocatori è ormai quella che conoscete tutte. Con un comunicato ufficiale Sony ha annunciato la chiusura degli store di PS3, PSP e PS Vita. Una decisione che non ha fatto felici molte persone, ma che in parte è stata compresa dati i costi inevitabili che significa dover affrontare per l’azienda nata in Giappone avere tutto aperto e funzionante. Con dei benefici relativamente minimi, dato che parliamo comunque di tre console piuttosto vecchie e ormai obsolete. Ora però Sony, con un comunicato ufficiale dal Playstation Blog, ha fatto dietrofront. 

Leggi anche –> Il regista Ben Wheatley vuole dirigere un film su DOOM

Gli store di PS3, PSP e PS Vita non chiuderanno

Sony logo
Sony logo

La lettera è stata scritta dal CEO dell’azienda, Jim Ryan, che ha voluto placare il malcontento di tantissime persone e fare chiarezza su quanto stia per accadere. Infatti, in seguito alla furia di tante persone che in qualche modo ancora oggi continuano ad usare quegli store e quelle piattaforme, è stato deciso che non si chiuderà  proprio niente. Il ciclo vitale di PS3, PSP e PS Vita, come lo ha definito Playstation nel comunicato ufficiale, non si chiuderà il 2 luglio 2021 come era stato previsto.

Leggi anche –> Ghostrunner aggiunge due nuove modalità e DLC con l’aggiornamento

“Sono felice quindi felice di comunicato che manterremo il PlayStation Store operativo per i dispositivi PS3 e PS Vita“, ha scritto il CEO Ryan. “La funzionalità di PSP verrà in ogni caso disattivata il 2 luglio 2021, come previsto”. Una vittoria netta da parte della community di videogiocatori, che quindi potranno continuare ad usare queste piattaforme.

LINK UTILI

ps5
Fonte: “store.playstation.com”