PlayYamato: Yamato Video sfida Crunchy Roll

Dal 1º dicembre gli appassionati di anime italiani hanno un nuovo canale dedicato alla loro passione. Frutto di una partnership tra Yamato Video e La Gazzetta dello Sport, PlayYamato è una piattaforma streaming dedicata esclusivamente agli anime che si contrappone a siti quali Daisuki o Crunchy Roll. Al pari di quest'ultimo si tratta di un servizio a pagamento che offre agli spettatori italiani svariate serie animate giapponesi trasmesse in simulcast, in contemporanea con il Giappone, sottotitolate italiano tra cui Heavy Object, Overloard, Aquarion Logos e L’epopea del Cavaliere Ripetente. PlayYamato contiene anche novità esclusive doppiate in italiano quali Wolf girl and Black Prince, Beelzebub; Sengoku Basara – Samurai Kings, Magic Kaito 1412, High School of the Dead. Non mancano, poi, i grandi classici che comprendono Holly e Benji due fuoriclasse, C’era una volta Pollon e Sampei, il ragazzo pescatore.

L'accesso ai contenuti può avvenire sia on demand a partire da 0,99 euro oppure in abbonamento. In occasione del lancio del servizio, sottoscrivendo l'abbonamento Premium, il primo mese è gratuito. PlayYamato Premium da libero accesso tutte le novità e consente la riproduzione off-line, anche in HD. A partire da gennaio sarà affiancato dall'abbonamento Classic al prezzo di 6,99 euro. Solo inoltre disponibili alcuni episodi gratuiti utili per testare il servizio.

Attualmente PlayYamato è accessibile solo attraverso il sito ufficiale Playamato.com (ospitato da GazzaPlay). Nel prossimo futuro arriveranno le app per dispositivi iOS, Android, Samsung TV e, si spera, anche per le console da salotto.

Leave a reply