Per Pokémon GO l’emergenza COVID-19 è finita: la nuova strategia

Niantic si appresta a far uscire Pokémon GO dall’emergenza COVID-19, che ha limitato non poco l’esperienza di gioco.

pokemon go niantic
Il logo del gioco per smartphone (foto: YouTube).

La pandemia globale scatenata dal COVID-19 ha ovviamente messo in seria difficoltà i meccanismi di gioco dell’app Niantic, tutti incentrati sul movimento e sull’incontro fra giocatori.

Per rispondere a una crisi imprevista e totalmente nuova, Niantic ha proposto alcune piccole modifiche per permettere comunque agli utenti di giocare;. l’Aroma è stato potenziato ed è stata aumento la distanza con cui si può interagire con i Pokéstop e le palestre, evitando cos’ assembramenti.

Vista la situazione e visto l’apprezzamento di queste scelte da parte della community, in molti pensavano che questi cambiamenti sarebbero stati permanenti; stando a quanto emerge però, non è questa l’intenzione di Niantic.

Pokémon GO, si torna alla normalità

pokemon go niantic
Niantic pronta a togliere le modifiche aggiunte per la pandemia (foto: YouTube).

Come rivelato da un post sul blog ufficiale, Niantic inizierà a rimuovere queste modifiche realizzate ad hoc per la pandemia negli stati COVID-free, ovvero al momento Stati Uniti e Nuova Zelanda. A quanto emerge quindi, Niantic ha fiducia nei vaccini e pensa che presto si potrà tornare alla normalità e, dunque, anche ad andare in giro a catturare mostriciattoli coi propri amici.

D’altro canto però, molti giocatori hanno mostrato parecchia delusione per questa scelta e, in un certo qual modo, si sentono penalizzati; considerando ancora le restrizioni sul distanziamento in vigore in molti stati, in molti dovrebbero rinunciare a giocare (o comunque essere svantaggiati rispetto ad altri) per comportarsi da bravi cittadini.

Ciò che più amareggia i giocatori sarebbe quindi la rimozione delle nuove distanze per interagire con una Palestra, specie perché Niantic aveva precedentemente suggerito che sarebbero rimasti, in quanto (a prescindere al COVID) migliorassero l’esperienza di gioco.

Leggi anche –> Indiana Jones, quando arriva il nuovo videogioco? Gli aggiornamenti

Leggi anche –> Guida ai migliori fucili di Call of Duty: Warzone

Stando ad alcune analisi di The Silph Road Reddit, qualora le modifiche venissero annullate potrebbe esserci un calo del 500% nell’accesso a PokéStop e Palestre. Alcuni fan, per protestare concretamente, hanno lanciato una petizione su change.org per chiedere di mantenere queste distanze; al momento, sono già più di 50.000 le firme raccolte.

La console Sony (foto: YouTube).