Resident Evil Village, morta l’attrice Jeanette Maus: l’addio di Capcom

Resident Evil Village ha subito una brutta perdita, con una delle attrici del progetto che è morta poche ore fa.

Il mondo del videogioco è sempre più complicato e ogni anno aumenta in modo netto la complessità del proprio reparto tecnico. E’ oggigiorno una delle tecnologie più diffuse per quanto riguarda i videogiochi di altissimo livello, i famosi tripla-A, usano il motion capture e attori veri per dare vita ai propri personaggi. E per questo il legame e il realismo che popola i titoli li rende sempre più interessanti e incredibili. Purtroppo Capcom ha dovuto dire addio proprio ad una delle attrici dell’ultimo videogioco creato, ovvero l’attesissimo Resident Evil Village. Di seguito il triste addio della sofware house a Jeanette Maus.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Elon Musk spinge a investire su Gamestop in borsa: ecco perché

Resident Evil Village, morta l’attrice Jeanette Maus: l’addio di Capcom

Jeanette Maus è una delle attrici che faceva parte del progetto Resident Evil Village. In particolare la donna doppiava e dava anche il volto e le movenze ad una delle figlie di Lady Dimitrescu. Anche il fidanzato ha pubblicato un lunghissimo saluto su Instagram, dando la notizia della triste scomparsa dell’amata donna, maestra e artista. A portarla via, in giovanissima età, è stato un cancro al colon.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Mario + Rabbids Kingdom Battle e il sequel, nuovi rumor

 

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)