Rise of the Tomb Raider: a confronto le versioni PS4 Pro e PC

Il 4K è il termine che va più di moda negli ultimi giorni, ed oggi vedremo la sfida tra PS4 Pro e PC, dove il 4K è già realtà da tempo (seppure con le giuste configurazioni).

Il campo di battaglia è Rise of the Tomb Raider, l’ultima avventura della rinnovata Lara Croft di Crystal Dynamics.

Su Reddit è infatti apparso uno screenshot del gioco, con la giovane avventuriera proprio in primo piano:

trps4procomparison35q5a

La versione PS4 Pro non raggiunge naturalmente i 4K nativi, ma riesce comunque a raggiungerli con l’upscaling. Interessante come, raffrontato ad un PC con ben altra configurazione e 4K nativi, il confronto non sia del tutto indegno, anzi.

Secondo le interviste e le prime opinioni, la versione a 1080p e 30fps dovrebbe riuscire a sembrare addirittura migliore in termini di effetti, andando a togliere il carico della risoluzione come elaborazione per il processore.

Sembra proprio difendersi bene PS4 Pro, insomma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *