Ecco Rooted, The Last of Us in Unreal Engine 5 – VIDEO

The Last of Us è così amato che qualcuno ha deciso di crearne un clone in Unreal Engine 5 chiamato Rooted! Ecco le novità ed il video del gioco.

Al giorno d’oggi sono molti i titoli che hanno influito pesantemente sulla storia dei videogiochi, aggiungendo qualcosa in più a quello che è il vasto mondo videoludico. The Last of Us fa parte proprio di uno di quei titoli, che è riuscito a far innamorare moltissimi giocatori per vari fattori, come: trama, caratterizzazione dei personaggi, gameplay, grafica, ambientazioni e molto altro.

the last of us
Ecco Rooted, il clone di The Last of Us. (Fonte: store.steampowered.com)

Logicamente titoli del genere non solo hanno un impatto culturale enorme, sia sui videogiochi che sui giocatori, ma vengono anche presi come ispirazione per altri titoli. A volte capita che piccoli studi di sviluppo creino dei cloni per cavalcare l’onda del successo di titoli ben più importanti, altre volte invece sono dei semplici tributi creati per passione. Questa volta però vogliamo parlarvi di un clone di The Last of Us creato in Unreal Engine 5: Rooted.

Rooted: il clone di The Last of Us in UE 5

Come detto in precedenza, The Last of Us è una serie davvero incredibile, ed era prevedibile che qualcuno prima o poi decidesse di crearne un clone, come ad esempio quello su smartphone, molto criticato per la sua pubblicità. Questa volta però vogliamo parlare di Rooted, un titolo survival coop che sembra ancora un progetto, ispirato fortemente a The Last of Us.

the last of us
Ecco la grafica che ha fatto impazzire il web. (Fonte: store.steampowered.com)

Come si può leggere sulla pagina Twitter del gioco, Rooted sarà un titolo survival sviluppato da Headlight Studio e avrà un ciclo giorno-notte, gestione delle risorse e potrà essere giocato online insieme ai propri amici. Purtroppo però il gioco è solo agli inizi, ma dal video pubblicato dagli sviluppatori è possibile vedere un’incredibile ambientazione, creata totalmente in Unreal Engine 5. Rooted è già visibile su una pagina di Steam dedicata, ed ecco a voi la descrizione del titolo da parte degli sviluppatori.

Esplora il mondo aperto di Post Apo
20 anni dopo una guerra batteriologica che ha decimato la popolazione mondiale, sei uno dei pochi sopravvissuti che combattono ogni giorno per la propria sicurezza, evolvendosi in un mondo aperto post apocalittico.

I tuoi compagni
Da solo o in collaborazione con altri giocatori, potrai addestrare animali che diventeranno dei veri alleati. Puoi affidare loro missioni per garantire la tua sicurezza o per cacciare.

Campeggio artigianale e personalizzato
Costruisci il tuo rifugio, le tue armi, la tua rete elettrica e idraulica e migliorane la qualità durante le tue spedizioni.

Il Bestiario
Completa il tuo bestiario durante le spedizioni, analizzando l’ambiente. Animali, piante… Approfitta di tutti gli elementi per attrezzarti, nutrirti e personalizzare i tuoi mestieri.

Insomma, questo nuovo titolo al momento sembra promettere molto bene essendo solo agli inizi, ma voi cosa ne pensate? Rooted sarà all’altezza del gioco da cui ha preso spunto? Noi pensiamo di no, ma potrà sicuramente essere bello a suo modo. Inoltre sono molte le notizie che circolano sulla nuova serie Tv del gioco di Naughty Dog, e questa volta è qualcosa di davvero importante.