Samsung alza l’asticella: al CES 2023 svela questo incredibile display che sarà la base del futuro

L’attesa é alta per tutte le novità che verranno presentate durante l’evento. Ma, in ambito di display, gli occhi sono tutti puntati sul nuovo pannello pieghevole e scorrevole Flex Hybrid OLED di Samsung: non solo proprio perché a presentarla sia la mulitinazionale sudcoreana, leader del settore, ma perché si preannuncia come un apripista dirompente per i dispositivi ibridi del futuro e per la tecnologia ad essi collegata. Scopriamo tutti i dettagli.

Samsung Flex Hybrid OLED CES VideoGiochi.com 4 Gennaio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Nelle scorse ore si sono susseguite voci ed indiscrezioni con lo stesso “oggetto del contendere”, condite tutte della medesima curiosità ed eccitazione: Samsung svelerà al CES 2023 di Las Vegas il suo ultimo traguardo, ovvero il pannello Flex Hybrid OLED che cambierà il modo in cui verranno costruiti e sviluppati i dispositivi ibridi del futuro.

Ed il suo ingresso nel settore sarà dirompente anche in termini di esperienza di uso per gli utenti, perché essendo pieghevole e scorrevole consentirà, ad esempio, di trasformare uno smartphone in un laptop. Il che – anche a scriverlo – pare ancora un avanzamento troppo prematuro, troppo ambizioso e “futuristico” per essere effettivamente alle porte, non é così?

Ed invece pare che il traguardo Samsung l’abbia effettivamente raggiunto e che la presentazione si terrà. Anche se – sempre stando alle indiscrezioni – per ora, pur trattandosi di una presentazione pubblica, sarà dedicata esclusivamente ai partner: dunque a porte chiuse, con l’obiettivo di svelar loro prototipi vicinissimi al diventare prodotti, ma non ancora pronti ad incontrare il grande pubblico mondiale.

Le potenzialità del display pieghevole e scorrevole Flex Hybrid OLED e la presentazione dei Flex Slidable

Samsung Flex Hybrid OLED CES Las Vegas VideoGiochi.com 4 Gennaio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Dalle informazioni trapelate, comprovate ancora solo da render grafici e non da dimostrazioni effettuate su display fisici, grazie alla tecnologia sviluppata da Samsung per il display Flex Hybrid OLED uno smartphone da 8 pollici può essere dispiegato per aumentare la propria superficie a 10 pollici, in formato 4:3, e poi esteso per diventare di 12,4 pollici, in formato 16:10. 

In altre parole: da smartphone a tablet a laptop. Un “All-In-One” che potrebbe davvero dare al settore una scossa di rinnovamento poderosa, senza precedenti, che, costi di commercializzazione ed accoglienza di pubblico permettendo, potrebbe indicare la direzione di una nuova strada maestra da percorrere per tutti i produttori.

Samsung tuttavia – anche se ai più appassionati potrà sembrare una magra consolazione – non trascurerà il grande pubblico: é confermata infatti la presentazione dei nuovi Flex Slidable, ovvero i modelli Solo, “scorribile” da un lato, e Duet, scorribile su entrambi, che consentono un aumento della superficie del display da 14 pollici a 17,3 pollici. Dunque appuntamento al CES 2023, con avvio Giovedì 5 Gennaio e termine Domenica 8.