Nintendo Switch dovrebbe costare 249 dollari, secondo Pachter

C'è molta attesa per Nintendo Switch, la futura console ibrida di Nintendo. Secondo il celebre analista di Wedbush Securities Michael Pachter, tuttavia, questo non basta per avere successo sul mercato. Basti pensare a PlayStation Vita: una console dalle grandi potenzialità che non è stata in grado di ottenere il successo che le spettava a causa del prezzo eccessivo.

Per Pachter, Nintendo dovrà scegliere attentamente il prezzo di vendita al pubblico di Switch. Il prezzo ideale dovrebbe essere di circa 249 dollari.

"Sapete, io credo che Nintendo abbia bisogno di lanciare una console competitiva con PlayStation 4, che al momento costa 249 $. Potrà essere anche leggermente meno potente, le persone la compreranno perché è una console Nintendo. Un costo al di sopra dei 299 $, il prezzo attuale di Xbox One S, probabilmente non sarebbe giustificabile, a meno che non sia più potente, cosa che non mi sembra dato che monta un chipset Tegra".

Un prezzo inferiore ai 200 dollari sarebbe "magico" secondo l'analista, ma è altamente improbabile.

Non possiamo far altro che attendere l'annuncio del prezzo da parte di Nintendo. La console è attesa per marzo 2017, nuovi dettagli saranno svelati durante il mese di gennaio.

Fonte

 

Leave a reply