Skyrim: Special Edition non supporterà i comandi vocali tramite Kinect

Pete Hines di Bethesda ha svelato, a mezzo Twitter, che Skyrim: Special Edition non supporterà i comandi vocali tramite Kinect nella sua versione per Xbox One.

La funzionalità era stata introdotta su Xbox 360 poco dopo il lancio della prima versione di Kinect, e permetteva di lanciare gli ormai iconici Urli attraverso l’uso del microfono incluso anziché utilizzando il pad.

Sfortunatamente, questa funzionalità non sarà reintrodotta in occasione della rimasterizzazione di Skyrim, che arriverà su PS4 e Xbox One il 28 ottobre, portando con sé una grafica all’altezza degli standard di ultima generazione e il supporto alle mod come visto in Fallout 4.

Skyrim: Special Edition sarà impreziosita da tutti i DLC pubblicati finora per l’apprezzato gioco di ruolo Bethesda, ma non introdurrà né nuovi contenuti, né nuove feature rispetto alla versione originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *