Snake Eyes: G.I. Joe Origins, il nuovo trailer del film – VIDEO

Snake Eyes: G.I. Joe Origins ha un trailer fresco fresco nel quale possiamo cominciare a farci un’idea più circostanziata di quello che troveremo il prossimo 23 luglio, data prevista per l’uscita della pellicola diretta da Robert Schwentke per Paramount, Metro-Goldwyn-Mayer Pictures e Skydance. 

Snake Eyes: G.I. Joe Origins, ecco il nuovo trailer del film in arrivo a luglio - VIDEO
Snake Eyes: G.I. Joe Origins, ecco il nuovo trailer del film in arrivo a luglio – VIDEO (foto: youtube)

Snake Eyes è uno spin off ambientato, ovviamente, nell’universo dei G.I. Joe che al cinema non hanno avuto una grandissima fortuna c’è da dire. Probabile allora che la scleta di fare uno spin off serva a battere comunque la pista nota dei supereroi made in USA ma allontanandosene quanto basta per evitare di cadere in stilemi troppo rigidi.

La pellicola è basata su una storia scritta da Evan Spiliotopoulos, che ha lavorato tra gli altri Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio e alla versione in live action de La Bella e la Bestia di Disney. Il regista, il tedesco Robert Schwentke è stato invece il regista di due dei tre capitoli della saga di Divergent e dell’irriverente R.I.P.D. – Poliziotti dall’Aldilà.

Abbiamo quindi due persone che sanno cos’è l’action, anche quello con accenni sovrannaturali, e sanno anche lavorare con materiale che non è originale.

Leggi anche —> Battlefield 6 pronto per un reveal a maggio? I nuovi rumor

Snake Eyes: una storia delle origini

Snake Eyes: G.I. Joe Origins, ecco il nuovo trailer del film in arrivo a luglio - VIDEO
Snake Eyes: G.I. Joe Origins, ecco il nuovo trailer del film in arrivo a luglio – VIDEO (foto: youtube)

Per andare sul sicuro, la storia di Snake Eyes ce lo presenta nel suo crescere. Il protagonista, che ha il volto di Henry Golding, finisce in Giappone ed entra nel clan degli Arashikage dopo aver salvato l’erede della famiglia. Il suo ingresso nel clan segna un percorso di scoperta e sviluppo delle sue capacità, capacità che poi saranno messe in crisi nel momento in cui il passato di Snake Eyes riaffiora.

Questa la sinossi del film. Per quello che riguarda Golding, l’attore di origine inglese e malaysiana, ha una discreta esperienza sia sul piccolo sia sul grande schermo. Sul piccolo schermo ha partecipato a diversi programmi ma non serie tv. Per il grande schermo, da noi è arrivato almeno in quattro pellicole: Un Piccolo Favore, Last Christmas, Crazy & Rich e The Gentlemen.

Insieme a Golding, nel cast ritroveremo Andrew Koji, il protagonista della serie Warrior con una discreta somiglianza con Bruce Lee, la spagnola Úrsula Corberó che viene da un’altra serie tv di successo: La Casa di Carta, Samara Weaving, nipote di Hugo Weaving nonchè modella e attrice di Finchè Morte non ci Separi del 2019. A completare il cast Haruka Abe, Tahehiro Hira e Iko Uwais che non hanno al momento prodotti arrivati nel mercato italiano.

E veniamo allora al trailer, che trovate a fondo pagina in tutta la sua adrenalica gloria.

Leggi anche –> Lost Judgment disponibile al pre-ordine su Amazon

LINK UTILI