Snoop Dogg entra ufficialmente nel Faze Clan: l’annuncio

Che Snoop Dogg abbia una passione per tutto ciò che è tecnologico e digitale ormai è conclamato ma adesso la sua passione si è trasformata in una posizione all’interno del FaZe Clan, con un ruolo all’interno del board direttivo e ovviamente un nuovo nome.

L’annuncio da parte dell’artista che ha ridefinito i canoni dell’hip hop è arrivato attraverso un messaggio Twitter accompagnato da un breve video che raccoglie spezzoni delle sue dirette streaming con in più una breve intro del suo Alter Ego digitale canino.

Snoop Dogg entra ufficialmente nel Faze Clan: l'annuncio
Snoop Dogg entra ufficialmente nel Faze Clan: l’annuncio (foto: FaZe Clan)

Le reazioni all’annuncio sono ovviamente le più diverse sia sotto il messaggio sull’account ufficiale dell’uccellino azzurro del nuovo FaZe Snoop sia nell’account del Clan con una emoticon che ci siamo rapidamente resi conto sembra quella più gettonata: le fiamme. Nel mondo dello streaming, Snoop Dogg è diventato una nuova leggenda (anche ma non solo per il suo vizio di andarsene senza chiudere le dirette e tornare ore dopo cadendo dal proverbiale pero) e ora si unisce a uno dei team di esport più famosi del mondo. Il loro limite decisamente è il cielo.

Snoop Dog e FaZe Clan, oltre il metaverso

La storia di Snoop Dogg e del suo rapporto con i videogiochi è iniziata diversi anni fa. Nel 2016 il rapper si è fatto notare con un live stream dedicato a Battlefield e da allora il suo nome si è sempre più diffuso tra gli amanti degli esport. Addirittura si è poi aperto una lega tutta sua e ha iniziato a fare streaming su Twitch. Secondo le sue dichiarazioni è stato però il figlio Cordell a fargli conoscere FaZe Clan. Cordell avrebbe infatti da subito percepito una vicinanza tra quello che stavano costruendo online i ragazzi di FaZe Clan e il lavoro che suo padre Snoop Dogg portava avanti.

Snoop Dogg entra ufficialmente nel Faze Clan: l'annuncio
Snoop Dogg entra ufficialmente nel Faze Clan: l’annuncio (foto: twitter)

Ma se state pensando che si tratti di un semplice accordo commerciale destinato al semplice marketing vi sbagliate di grosso, anche perché fanno già parte del FaZe Clan diverse star internazionali tra cui Kyler Murray giocatore della NFL e LeBron James Jr. Il team negli anni non si è comunque sempre comportato benissimo.

Uno degli ultimi scandali che ha coinvolto diversi membri del FaZe Clan di cui ora Snoop Dogg fa parte riguarda per esempio una truffa portata avanti utilizzando le criptovalute. Ciò nonostante stiamo parlando di una società che al momento è valutata oltre un miliardo di dollari e che è pronta a diventare società quotata. I fan del FaZe Clan hanno ragione di festeggiare.