Sony Interactive Entertainment ha acquistato EVO: circuito di E-Sport

Come un fulmine a ciel sereno, in un periodo che sembra fatto per le acquisizioni da parte delle grandi major, Sony Interactive Entertainment ha appena acquistato la storica Evolution Championship Series, un circuito di tornei di videogiochi particolarmente popolare.

sony evo
Fonte: “PlayStation Blog”

Abbreviata in EVO, l’organizzazione è particolarmente rinomata per l’organizzazione di tornei di titoli del genere picchiaduro, una piedra ad angolo del gioco competitivo, fin dal 1996. Si tratta di una vera e propria acquisizione in pompa magna, data la portata dell’organizzazione coinvolta.

Leggi anche –> Terraria disponibile ora su Stadia, incluso il nuovo aggiornamento

Sony ed EVO: tutti i dettagli

sony evo
Il messaggio alla community di EVO, che si è appena unita a Sony Interactive Entertainment questo pomeriggio. Fonte: “Evo”

Lo annuncia Sony PlayStation sia con un Tweet che annesso blogpost ufficiale: EVO diverrà parte della famiglia di SIE, che si amplia fino ad abbracciare il circuito di e-sport più popolare nel campo dei picchiaduro. Ed è proprio di picchiaduro si parla, visto che, solo sulle console di casa Sony PlayStation, sono state registrate oltre 1 miliardo di ore di gioco su titoli di questo genere in particolare. 

Leggi anche –> Necromunda: Hired Gun ha un trailer reveal ufficiale – VIDEO

L’acquisizione, quindi, servirebbe sicuramente a rendere l’evento migliore per tutti gli utenti coinvolti ma, di sicuro, l’investimento risulterà fruttuoso per entrambi i gruppi, dato che un gemellaggio del genere risulta vincente e aiuterebbe lo sviluppo di entrambi. SIE ci tiene a precisare che gli eventi organizzati da EVO rimarranno gli stessi, dato che i fondatori, Tom e Tony Cannon, resteranno i principali organizzatori e gli eventi rimarranno gli stessi di sempre. Il tutto è da interpretare più come una sorta di collaborazione e sponsor, dunque, che mirerà semplicemente ad ampliare la portata dell’evento e delle community:

Evo co-founders Tom and Tony Cannon will remain closely involved in an advisory role to ensure Evo continues to service the fighting game community and support its vibrant growth. This partnership marks a new collaboration, bringing together the resources and expertise that will allow us to elevate the global reach, scale and fan engagement surrounding this iconic gaming tournament […] At its core, Evo will remain what it has always been: an open-format competition that gives fighting game fans from different countries a chance to connect, test their skills, and forge new friendships.

Le parole qui sopra provengono direttamente dal comunicato ufficiale e non possiamo che sperare che, quando si potrà, i grandi eventi tornino a regalare emozioni ai giocatori.

LINK UTILI