Spider-Woman sarà una donna di colore: ecco perché

Spider-Woman di colore per il sequel di Spider-Man: Into the Spider-Verse, Premio Oscar all’animazione nel 2018.

spider-woman
Nuova doppiatrice per il sequel del film (foto: YouTube).

Grandi novità per il sequel di Spider-Man: Into the Spider-Verse, pellicola d’animazione capace di vincere l’ambito Premio Oscar nel 2018; stando a quanto riportato da Variety, la star di Insicure Issa Rae vestirà i panni di Jessica Drew, aka Spider-Woman, nel nuovo capitolo della saga.

La Rae va ad unirsi agli altri doppiatori già confermati, come ad esempi Shameik Moore (Miles Morales) e Hailee Steinfeld (nel ruolo di Gwen Stacy/Spider-Gwen). Joaquim Dos Santos, Kemp Powers e Justin K. Thompson dirigeranno il film, con i produttori Phil Lord e Christopher Miller accreditati anche come sceneggiatori, insieme a David Callaham;  il regista originale del primo film, Peter Ramsey vestirà questa volta il ruolo di produttore esecutivo.

Spider-Woman, Issa Rae come doppiatrice

spider-woman
Immagine per l’attrice

La Rae non ha mai nascosto la sua passione per il mondo di Spider-Man tanto che, proprio a Variety, ha raccontato in precedenza di come la sua passione sia iniziata in terza elementare, dai fumetti a qualsiasi tipo di gadget in commercio. Da capire se la scelta della doppiatrice influirà anche sull’aspetto del personaggio, con l’eroina che potrebbe essere una donna di colore.

Attualmente, i dettagli della trama sono ancora tenuti ben nascosti, ma l’entrata in scena di Jessica Drew apre alla possibilità di esplorare una regione dei fumetti fin qui ignorata da cinema e tv, Wundagore Mountain. Localizzata nel paese immaginario della Transia, Wundagore Mountain è dove Jessica è cresciuta ed è stata colpita dalle radiazioni  seguito di esperimenti dei genitori; per salvarla, questi le hanno iniettato un siero a base di sangue di aracnide.

Leggi anche –> Scarlet Nexus, tutto quello che c’è da sapere tra tono e tematiche – VIDEO

Prima di assumere l’identità di Spider-Woman, Jessica ha una piccola parentesi come agente dell’Hydra; sicuramente tanto materiale da cui il film potrebbe attingere.

Leggi anche –> Final Fantasy 7 Remake, nuovo DLC gratuito in vista di Intergrade

LINK UTILI

La console Sony (foto: YouTube).