Square Enix verrà acquistata da Playstation? Comunicato aumenta i rumor

Square Enix sembra essere in cima alla lista dei publisher che possono essere acquistati da Playstation. 

Non è di certo un segreto che l’industria dei videogiochi si stia muovendo sempre di più verso una situazione in cui i pesci grossi mangiano i più piccoli. Nel lago, o meglio nel grosso mare fatto di videogiocatori e soldi da prendere, i pesci grossi sono i famosi marchi tech che dominano la scena. Si pensi a Microsoft, Playstation, Nintendo, ma anche a “nuove” forme di vita che si sono man mano fatte più grandi. Come Tencent. In tal senso gli studi di sviluppo più piccoli e che non dispongono dell’enorme potenza di queste enormi creature, finiscono molto spesso con l’essere fagocitati, per diventare un ingranaggio più o meno importante del sopracitato pesce grosso.

Square Enix e Playstation
Square Enix-Playstation, aumentano i rumor di un acquisto (Videogiochi.com)

Da anni Microsoft sta provando a mangiare un altro pesce dalle dimensioni importanti, chiamato Activision-Blizzard, tanto da far agitare tutto e tutti. E mentre solo nei prossimi mesi, si spera non anni, si potrà avere una risposta ufficiale sulla possibilità o meno di concludere l’affare, gli altri non stanno di certo a guardare. E come al solito gli occhi vanno subito sul nemico numero uno di Microsoft, ovvero Playstation, che inevitabilmente si guarda sempre attorno in cerca di occasioni da non lasciarsi sfuggire.

Square Enix non è nel suo momento migliore

Uno degli obiettivi che da anni sembra essere alla portata di Playstation è senza dubbio Square Enix. Il colosso giapponese è nato dalla fusione nel 2003 di due diverse aziende, appunto Square Co. ed Enix Company. Oggi questo publisher vanta dei giochi di qualità eccelsa nel proprio portafoglio titoli, si pensi a prodotti come Final Fantasy e Kingdom Hearts, oltre a tenti manga importanti. Purtroppo ultimamente il gruppo non se la sta passando proprio benissimo.

Square Enix vicina a Playstation
Square Enix farà parte dei Playstation Studio? (Videogiochi.com)

Alcune scelte commerciali, tra cui culmina il pessimo Babylon’s Fall, hanno intaccato negativamente la compagnia. Tanto che nel 2022 Square Enix ha venduto diversi studi ed IP al gruppo Embracer Group, che ora è in possesso di Eidos-Montréal, Crystal Dynamics e l’ex-Square Enix Montreal. Un periodo tutt’altro che perfetto e una collaborazione decennale con Playstation per la creazione di titoli in esclusiva sembrerebbero portare in una direzione: l’acquisto.

Comunicato sul futuro

Al momento non ci sono indizi o prove di un acquisto imminente, ma tutti hanno letto l’ultimo comunicato ufficiale di Square Enix in questo senso. Nel “medio-lungo termine“, Square Enix ha comunicato che “accelererà i nostri sforzi per rafforzare le nostre capacità di sviluppo interno espandendo ulteriormente il nostro pool di talenti“. Non solo, la compagnia si impegna anche a “concentrare più rapidamente le nostre risorse sullo sviluppo di titoli competitivi a livello globale”. Per molti questo significa un riassetto interno importante prima di trattare con Playstation, ma solo il tempo ce lo dirà.

Ricordiamo che nel 2023 potrete avere ben 43 videogiochi gratis, e che EA Sports ci è andata giù molto pesante con Cristiano Ronaldo dopo il passaggio al’Al-Nassr.