Starbreeze Studios si allontana dal mondo del single-player, “non paga gli stipendi”

Starbreeze Studios difficilmente tornerà al mondo del gaming single-player, dopo l’esperienza di Brothers: A Tale of Two Sons.

A riferirlo è stato Almir Listo, esponente dello studio svedese, nel corso della recente conferenza Reboot Develop.

“Ad oggi devi trovare un titolo che possa essere rigiocato. Brothers: A Tale of Two Sons non lo era. Ha una bella storia, ma il discorso finisce lì. Abbiamo ricevuto tante belle email, ma questo non ci paga gli stipendi. Payday è molto rigiocabile… e ciò ci ha permesso di continuare a rilasciare contenuti aggiuntivi, permettendo un costante guadagno grazie ai giocatori interessanti allo stesso titolo.

Ecco perché The Walking Dead ha la modalità co-op, ecco perché Crossfire ha la modalità co-op. Vogliamo continuare a concentrarci su questo”.

La software house scandinava sta lavorando anche alla versione per Nintendo Switch di Payday 2.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *