La Superluna splende in cielo: appuntamento al 26 maggio

Il 26 maggio nel cielo splende la Superluna, un appuntamento veramente incredibile. La diretta web sul Gruppo Astrofili Palidoro

Superluna
Superluna, appuntamento al 26 maggio (pixabay)

Tra pochi giorni quindi si può assistere alla presenza della Superluna. Ecco in poche parole di cosa si tratta. Se per ipotesi la luna sarebbe in grado di percorrere un’orbita perfettamente circolare intorno alla Terra, la distanza dal nostro pianeta risulterebbe essere costante come lo è anche il diametro apparente della luna.

Il giorno 26 maggio 2021 la luna si trova ad una distanza minima dalla Terra in modo da dare a tutti la possibilità di mostrarsi in tutta la sua bellezza. In questa occasione, chi lo desidera, può collegarsi alla pagina Facebook del Gruppo Astrofili Palidoro a partire dalle 22:30 per ammirare insieme lo spettacolo in questione direttamente da computer.

Leggi anche -> DEMO PROVATA PER VOI – Soulbound Steel: Hack & Slash & Whatever

Il 26 maggio la Superluna ci saluta dall’alto

Superluna
Superluna, appuntamento al 26 maggio (pixabay)

La parola Superluna, introdotta dall’astrologo Richard Nolle dal punto di vista scientifico, sta ad indicare semplicemente il Perigeo lunare. Secondo Nolle, la Superluna non è altro che un “novilunio o plenilunio che si verifica quando la Luna si trova vicino (entro il 90%) al punto di minima distanza dalla Terra in una data orbita”. Quindi, in base a questa definizione, è possibile trovarsi di fronte a questo fenomeno tra le 4 e le 6 volte all’anno.

Leggi anche -> Back Button per giocare meglio disponibile, ideale per Warzone: come funziona

Visto che però la luna segue un’orbita ellittica, non sempre si trova la stessa distanza dalla Terra. È possibile vedere una distanza che varia da un minimo di circa 356.410 km ossia perigeo, ad un massimo di circa 406.740 km ossia apogeo. Al momento dell’apogeo risulta essere leggermente più piccola se paragonata al momento del perigeo. La differenza tra i due punti risulta essere di circa 50.000 chilometri. È questo un fenomeno normale provocato dal fatto che la luna si trova ad una distanza minima dalla Terra. Perciò non risulta essere un fenomeno raro, ma comunque è abbastanza suggestivo.

LINK UTILI

PS5 con lettore
PS5 con lettore (screenshot YouTube)