Sviluppatore minaccia di morte Gabe Newell, gioco rimosso da Steam

Se siete sviluppatori e volete diffondere il vostro gioco tramite Steam, probabilmente minacciare di morte il CEO di Valve non è proprio un'ottima idea.

Sembrerà un'affermazione piuttosto ovvia a molti... ma vi stupiremo, raccontandovi la vicenda che vede come protagonista Mike Maulbeck, sviluppatore del gioco Paranautical Activity. Il titolo è stato recentemente pubblicato dalla piattaforma Valve e successivamente rimosso, in circostanze particolari.

La rimozione è infatti avvenuta perché il non troppo saggio Maulbeck, dopo una serie di tweet decisamente infastiditi verso Steam (a causa di un errore che ha visto il videogioco segnalato come "Early Access" nonostante fosse completato) ha pensato bene di scrivere sul famoso social network: "Ucciderò Gabe Newell". Probabilmente si tratta di una pubblicazione impulsiva, ma gli è costata la rimozione totale del suo gioco dalla piattaforma e, a quanto pare, anche la carriera... lui stesso ha infatti scritto poco dopo: "Con lo sviluppo di videogiochi ho chiuso".

Se vi siete incuriositi, non vi resta che guardare i tweet che alleghiamo all'articolo, dove è possibile ripercorrere tutta la vicenda. Il tweet con la minaccia di morte è stato ovviamente rimosso in tempi brevi ma non è stato difficile trovare uno screenshot. Trovate l'immagine nella gallery allegata all'articolo.

Come potrete notare Mike Maulbeck ha temporaneamente cambiato il suo nickname in "Murderbeck" in occasione di Halloween... ottima scelta!

 

 

 

Fonte: kotaku

Leave a reply