Terremoto magnitudo 5.9 nel centro Italia: sentito in diverse regioni

Terremoto di magnitudo 5.9 nel centro Italia, molte persone si sono riversate per le strade.

Terremoto
Terremoto

Un forte terremoto ha colpito l’Italia, facendo tremare la terra con tanta potenza. Infatti in questi minuti poco dopo le 15, un movimento sismico importante ha preso di mira diverse regioni, con il centro dell’Italia che ha tremato e sta ancora tremando. I sismografi parlano chiaro, l’epicentro di questo terremoto è stato individuato nel Mare Adriatico, con una potenza molto forte su Pescara, in Abruzzo. Ancora una volta questa regione soffre per i movimenti del terreno. Qui la conformazione geografica del territorio è certamente giovane e impervia, e per questo motivo sono tanti i fenomeni geologici e gli smottamenti che interessano la zona.

LEGGI ANCHE —> L’esercito ha un obiettivo per il 2030: soldati robot operativi

Terremoto di magnitudo 5.9 in Italia, avvertito da Pescara a Napoli

 


Fortunatamente però non è stato il terreno abitato l’epicentro di questo terremoto, che si è verificato nel Mare Adriatico. Tuttavia gli effetti si sono sentiti e anche molto. In diverse regioni italiane in tanti hanno avvertito questo movimento, essendo il terremoto registrato di una potenza tra i 5.7 e i 6.0 magnitudo. Molte persone hanno sentito la terra muoversi e tanti hanno avuto tantissima paura. La scossa si è sentita fino in Campania, precisamente a Napoli, dove diverse persone hanno segnalato proprio il movimento del terreno, temendo per il peggio.

LEGGI ANCHE —> Che legame c’è tra olio di palma e pandemia?