The Evil Within: ecco un film amatoriale con sequenze in-game

Nabil Ayari si è divertito a trasformare The Evil Within in una sorta di film amatoriale, con sequenze esclusivamente tratte dal gioco, siano esse cutscene o sessioni di gameplay. Il risultato è un video di circa due ore che si traduce in un lungometraggio ben realizzato. Per arrivare a questo traguardo, l'ideatore ha:

  • Catturato il gioco a 60fps grazie alla debug mode della versione PC.
  • Rimosso tutto l'HUD.
  • Aggiunto nuove inquadrature.
  • Modificato alcune cutscene.
  • Aggiunto una moltitudine di effetti sonori e alcune musiche ispirate al primo Resident Evil; aggiunte alcune musiche composte da due suoi amici.

Di seguito vi riportiamo il filmato. Buona visione.

[amazon text=Per acquistare The Evil Within su Amazon clicca QUI&asin=B00DD0ADMY]

FONTE: Kotaku

Leave a reply