The Last of Us Parte 2, ecco il personaggio importante tagliato

In The Last of Us Parte 2 c’è una mancanza non di poco conto. Si tratta di un personaggio molto importante per il gioco 

the last of us part 2
the last of us part 2, il personaggio mai visto nella storia (fonte thelastofus.fandom.com)

Era da tanto tempo che non parlavamo di The last of Us Parte 2 vero? Con le cose che si scoprono ogni giorno in tutto il globo, il mondo post apocalittico ed omicida creato da Neil Druckmann sembra quasi che sia diventato come una serie Tv di dettagli mai scoperti fino al momento della loro condivisione su internet. Ora siamo qui a parlare di un personaggio, descritto proprio dal presidente di Naughty Dog, che nella storia del secondo capitolo non compare per niente.

Si tratta di un volto che, inizialmente, doveva comparire nel gioco. Poi però lo studio ha deciso di rimuoverlo definitivamente senza mai farlo presente nel titolo. Ma perché? Di chi si tratta? Scopriamo grazie alle parole di Druckmann. Prima di tutto inquadriamo il personaggio in questione. Si tratta di un ex membro delle Luci che poi milita all’interno del WLF.

Il personaggio mai visto in The Last of Us Parte 2

Il suo nome è Leah, una ragazza che è insieme a Abby e gli altri 6 complici che partecipano all’omicidio con la mazza da golf. In seguito, proprio Isaac Dixon, le affida una nuova missione. Destinazione, stazione televisiva di Seattle per due settimane di ricerca e spedizione. L’obiettivo sono i Serafiti. Avrebbe dovuto giocare comunque un ruolo importante nella storia, visto che diventa uno degli obiettivi di Ellie e Dina. Difatti dopo aver ucciso il membro del WLF Jordan, fidanzato di Leah, arrivano anche da lei rintracciandola. Ma trovano solo il cadavere trafitto dalle frecce dei Serafiti.

Leggi anche -> Serie TV di The Last of Us, la prima immagine di Pedro Pascal come Joel – FOTO

Leggi anche -> The Last of Us, agghiacciante retroscena svelato dagli sviluppator

Nonostante il suo ruolo abbastanza importante che era stato studiato e sviluppato con alcune scene, lo studio poi ha deciso di rimuoverla inscenando la sua morte per fungere da cappello introduttivo per il gruppo dei Serafiti. L’attrice che la interpretava è, udite udite, la sceneggiatrice di TLOU Part 2 Halley Gross. Chissà se, nei prossimi giorni, vengano fuori nuove chicche targate TLOU?