The Last Of Us: Remastered – ecco tutti i miglioramenti presenti nel gioco

The Last Of Us: Remastered, come ha sempre ribadito Naughty Dog, non sarà un semplice porting per PlayStation 4, ma garantirà ai fan del gioco molte migliorie e nuove feature introdotte dagli sviluppatori per questa versione next-gen. Tramite Twitter, Javi Andrés di MeriStation ha pubblicato alcune immagini che mostrano una lista con tutti i miglioramenti apportati al capolavoro targato Naughty Dog, di cui indicheremo quelli più importanti:

  • Risoluzione: il gioco supporterà i 1080p sia in single player che nel multiplayer.
  • Frame rate: 60 fps che potranno essere bloccati anche a 30 tramite una specifica opzione.
  • Le texture delle mappe sono aumentate di 4 volte nel dettaglio, le ombre di 2 volte.
  • Gli effetti particellari godranno di una risoluzione migliore.
  • Comparto audio migliorato
  • Comandi personalizzabili (levette analogiche e grilletti).
  • Il gioco supporterà le funzioni del Dualshock 4 (touch-pad, light-bar e altoparlanti).
  • Le sessioni cinematografiche sono state migliorate con l’aggiunta di commenti da parte di Neil Druckmann, Troy Baker e Ashley Johnson.
  • Presenza di tutti i DLC (compreso Left Behind).

Inoltre, Naughty Dog ha annunciato che saranno pubblicati in seguito nuovi contenuti aggiuntivi e che la funzione cross-buy tra Ps3 e Ps4 sarà resa disponibile in futuro. Infine, è stano annunciato che The Last Of Us ha venduto ben 7 sette milioni di copie in tutto il mondo. La cifra è destinata a salire con l’arrivo di The Last Of Us: Remastered, che sarà pubblicato il 30 luglio 2014.

Ecco i tweet di Javi Andrés:

 

 

FONTE: Dualshockers

2 COMMENTS

  1. si puo bloccare il frame a 30?perche?non erano fissi i 60 in tt le occasini?se si come mai uno puo volere peggiorare il frame?questa cosa mi puzza

  2. Secondo me è inutile ridurre il frame rate, se uno potesse giocare a 60 fps fissi perché dovrebbe giocare a 30?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here