Theorycraft raccoglie 37.5 milioni di dollari di fondi il suo primo titolo

Theorycraft, nuovo studio di sviluppo costituito da veterani dell’industria provenienti da Valve, Blizzard, Bungie e Riot Games, ha raccolto 37.5 milioni  di dollari di fondi per lavorare al loro primo titolo.

Theorycraft raccoglie 37.5 milioni di dollari di fondi il suo primo titolo
Theorycraft raccoglie 37.5 milioni di dollari di fondi il suo primo titolo (foto: Theorycraft)

C’è un nuovo Studio in città. Theorycraft è un gruppo di sviluppatori che, lasciati alcuni degli studios più famosi, si sono riuniti e hanno deciso di dar vita a questa nuova avventura.

Leggi anche -> Daft Punk Lumines, il producer a Videogiochi.com: “Grande progetto, pessimo tempismo”

Therycraft: pronti a creare profonde esperienze PvP

Theorycraft raccoglie 37.5 milioni di dollari di fondi il suo primo titolo
Theorycraft raccoglie 37.5 milioni di dollari di fondi il suo primo titolo (foto: youtube)

Theorycraft ha annunciato di aver raccolto 37.5 milioni di dollari durante un evento organizzato da NetEase e il capitale verrà utilizzato per reclutare nuovi talenti per aiutare il team a sviluppare un gioco PvP con al centro al community e disponibile su diverse piattaforme.

Dentro Theorycraft c’è innanzitutto Joe Tung, EVP della serie di League of Legends e precedentemente EP di Halo 3, Halo: Reach e Destiny. Tung è CEO e fondatore proprio di Theorycraft. Nel team ci sono poi Michael Evans, ex Tech Leader di Overwatch e Halo che ricoprirà il ruolo di Chief Technology Officer; l’ex Creative Director di Bungie Mike Tipul in qualità di Chief Creative Officer; il Moby Francke di Dota 2 come Art Director; Areeb Pirani, ex Global Revenue and Finance Lead di League of Legends come Chief Operating Officer.

Riguardo il fondo che il nuovo studio si è assicurato, Joe Tung è davvero entusiasta: “Ci sentiamo davvero parecchio fortunati, non solo per aver avuto un così bell’inizio per lo studio, ma per aver trovato un gruppo di partner che la pensano come noi e che credono, come noi, che i giochi assolvano a dei bisogni umani primari.” Tra i finanziatori di Theorycraft ci sono infatti NEA, BITKRAFT Ventures, Griffin Gaming Partners, SISU Game Ventures.

Leggi anche -> AMD annuncia le RX 6700 XT: risposta alle 30X di Nvidia

Quello che è lo scopo dichiarato di Theorycraft, in termini di esperienza di gioco è “creare giochi profondi, da 10mila ore e che sono anche meglio se giocati con gli amici.” E infatti, il team è alla ricerca degli ultimi pezzi per portare avanti lo sviluppo di un primo titolo PvP su diverse piattaforme. Dati i curricula dei membri fondatori non fatichiamo a immaginare che siano pronti a creare qualcosa di grandioso.

Intanto, chiaramente non abbiamo nulla da vedere ma possiamo farci un’idea di cosa Tung pensi, e per questo vi abbiamo messo una vecchia intervista fatta nel 2010 quando Tung lavorava ad Halo: Reach.

LINK UTILI