TikTok e Cinema: come il social ha orientato gli spettatori e fuorviato le nostre scelte

Per scegliere cosa vedere al cinema è il caso di chiedere a…TikTok, o meglio alla sua community. Sempre più italiani scelgono la proiezione dopo aver visto condividere dei contenuti a tema. 

Se una volta si andava al cinema molto di frequente anche se con poche scelte a disposizione, ora c’è un nuovo strumento per influenzare il pubblico in sala. A quanto dichiara la giovane community di content creator Mambo prima di acquistare il biglietto un italiano su tre pensa di consultare i social. In particolare TikTok e i feed degli utenti.

TikTok cinema
Ormai il social di ByteDance ha un’influenza molto ampia sul botteghino. (Videogiochi.com)

Per promuovere un nuovo film dunque non basta più la banale locandina o il trailer su Youtube, ma serve passare dal profilo TikTok e perché no, approfittare degli influencer. A confermare questa sovrapposizione c’è un titolo in particolare che ha spopolato sui feed e in contemporanea nelle sale: parliamo naturalmente di Avatar 2 – La via dell’acqua. Durante le feste natalizie sul social non c’era modo di evitare gli scenari di Pandora.

I film lanciati da TikTok

Nonostante il suo successo sia innegabile, pare che nella classifica dei trend cinematografici che spopolano sul social cinese il sequel di Avatar non sia in testa. Il primo posto lo detiene Thor: Love and Thunder, che ha registrano più di quattro miliardi di visualizzazioni se presente come hashtag. Mambo per elaborare la top 5 si è basato infatti su questo indicatore.

Thor e martello
In testa non può che esserci il ritorno del dio vichingo. (Videogiochi.com)

Al secondo posto continua a dominare la Marvel in quanto si trova l’hashtag #DoctorStrange mentre il bronzo va al sequel con Tom Cruise #TopGunMaverick.  Ad anni di distanza dal primo successo pare che il fascino dei piloti non sia stato intaccato. Al quarto posto si trova il trend legato ad Avatar mentre chiude la top 5 un altro hashtag da supereroi, ossia #BlackPanther.

Cos’è Mambo

Con poco più di un anno di vita questa piattaforma sta già facendo parlare di sé per la community che è riuscita a riunire. Si tratta di un progetto nato per aggregare i content creator nella fascia di età fra i 15 e i 40 anni e aiutarli a farsi strada nel mondo del lavoro.

giovane team
Per i giovani di talento Mambo è un supporto importante. (Videogiochi.com)

A ogni nuovo creator vengono offerti dei percorsi di formazione personalizzati per aiutarli a valorizzarsi. In poco tempo come si sarà intuito Mambo è diventata anche partner creativo di TikTok.