Una ricarica così non l’avete mai vista: scopri la velocità della 240W, non tornerai più indietro

Realme vuole mostrarsi all’avanguardia con l’ultima novità relativa alla velocità di ricarica. La porterà fino a 240 grazie alla sua tecnologia basata sul nitruro di gallio.

Sugli smartphone più moderni si cerca un sistema di ricarica sempre più rapido da parte di diversi brand. A portarsi in testa però è Realme con le ultime novità annunciate. L’azienda porterà infatti la ricarica rapida fino a 240 W, un traguardo mai tagliato prima e sviluppato in modo da essere perfettamente sicuro. Per introdurlo l’azienda aspetta solo di far uscire il nuovo modello Realme GT Neo5.

Realme carica
Un nuovo sistema di ricarica esclusivo per gli smartphone di Realme. (Videogiochi.com)

Il nome di questa tecnologia che uscirà in Cina è dual GaN (Gallium Nitride ossia nitruro di gallio). Questo semiconduttore sembra davvero promettente e di gran lunga più efficiente rispetto al silicio. Si pensa in effetti di utilizzarlo sempre di più anche per le auto elettriche per migliorarne le prestazioni. Infatti disperde molto meno calore rispetto al silicio.

Come funziona la ricarica a 240W

Questa tecnologia per la ricarica rapida punta soprattutto sull’efficienza di conversione molto elevata della potenza a bassa tensione. Il cavo che sarà utilizzato per lo smartphone Realme GT Neo5 sarà da 12A con 4 fili da 21 AWG. La sua densità di potenza sarà pari a 2,34 W/CC. Il modello che sperimenterà questo cavo possiederà per sicurezza 13 sensori di controllo della temperatura.

carica smartphone
Un sistema di ricarica personalizzato e unico per Realme. (Videogiochi.com)

Per dissipare il calore lo smartphone avrà un ottimo sistema al grafene, testato portandolo fino a una temperatura pari a 85°C. Pare che il nuovo Realme abbia anche una notevole resistenza in condizioni di forte umidità e con il cavo possa garantire almeno 1600 cicli di ricarica.

Un nuovo standard?

Il mese prossimo il nuovo cavo dual GaN farà il suo debutto in Cina assieme al Realme GT Neo5. Non si sa quanto ci vorrà perché questo arrivi anche in Europa ma è probabile che presto questa tecnologia diventi un riferimento per gli altri brand. Una ricarica completa con questo cavo si può raggiungere in soli 12 minuti. Ed è probabile che diventi disponibile anche da noi già quest’anno.

caricabatterie mazzo
In futuro saranno sempre di più i caricabatterie ad adattarsi a questo standard. (Videogiochi.com)

240 W è senza dubbio la velocità maggiore per lo standard Type-C. Realme già in passato aveva dimostrato di essere all’avanguardia introducendo per prima la ricarica rapida da 150W, ma ora si è decisamente spinta oltre.