valve

Valve vuole ridurre i requisiti necessari per la sua VR

Valve sembrerebbe avere un piano per garantire al suo pubblico di poter accedere alla realtà virtuale anche con schede video meno potenti.

Alex Vlachos, programmatore grafico della società, ha recentemente dichiarato che l'obiettivo sarebbe quello di consentire alle schede video del 2012 in poi di riuscire a gestire il carico derivante dalla realtà virtuale senza eccessivi problemi. Parliamo di schede come una Radeon HD 7970.

"Fintanto che la GPU è in grado di raggiungere i 45 Hz vogliamo che le persone siano in grado di eseguire la VR. Abbiamo detto che la scheda consigliata è la GTX 970, vale lo stesso per Oculus, ma vogliamo che anche GPU meno potenti siano in grado di funzionare. Stiamo provando a ridurre i costi della VR", ha dichiarato Vlachos.

Fonte: digitaltrends.com

Leave a reply