Videogioco con pinguini carini e pericolosi conquista il web – VIDEO

I primi a rendersi conto delle potenzialità offensive dei pinguini sono stati ovviamente gli autori di Madagascar ma il team di sviluppo That Other Fish ha deciso di mescolare elementi diversi per dare origine al loro The Greatest Penguin Heist of All Time.

Si potrebbe pensare che non avendo le mani i pinguini non siano proprio protagonisti ideali in un gioco che si basa sulla fisica ma nel mondo dei videogiochi può succedere di tutto e in questo gioco a base di sfeniscidi effettivamente succede di tutto.

Videogioco con pinguini carini e pericolosi conquista il web - VIDEO
Videogioco con pinguini carini e pericolosi conquista il web – VIDEO (foto: That Fish)

That Other Fish ha dichiarato apertamente che il gioco si ispira infatti in parte al famoso titolo multiplayer Club Penguin ma in parte anche alla serie di Metal Gear Solid. Il gioco adesso lo trovate in accesso anticipato dato che, come si legge sulla pagina Steam, in cima alla lista delle cose da fare c’è ascoltare il feedback dei giocatori nel momento in cui il titolo va sviluppato e le funzioni implementate. In buona sostanza, se cercate qualcosa di folle questi pinguini con in mente piani geniali sono perfetti.

The Greatest Penguin Heist of All Time, il videogioco dei pinguini col tritolo

Che non si possa prendere troppo sul serio il videogioco di That Fish e di That Other Fish lo si capisce andando a guardare i video che vengono pubblicati su Twitter. L’account del developer responsabile di questo videogioco assurdo con i pinguini ha infatti per esempio pubblicato diversi video in cui più che giochi con pinguini sembra di avere di fronte i videogiochi dei Lemmings.

Videogioco con pinguini carini e pericolosi conquista il web - VIDEO
Videogioco con pinguini carini e pericolosi conquista il web – VIDEO (foto: That Fish)

In uno per esempio il developer scrive: “Il mio amico ha iniziato a prendere a botte un altro amico scienziato pinguino con un barile di esplosivo. Forse avrei dovuto dirgli che era una brutta idea…” e nel video infatti si vede un pinguino che prende a barilate un altro pinguino e poco dopo lo schermo viene inondato di luce a causa di un’esplosione mentre un terzo pinguino, che indossa quello che sembra un elmo vichingo, si allontana giusto di qualche passo per evitare di essere coinvolto.

In The Greatest Penguin Heist of All Time i pinguini utilizzano ogni tipo di oggetto: pistole, motoseghe, dardi stordenti, semplicemente le zampe o i pallet. In realtà lo scopo finale del gioco è quello di riuscire a portare a compimento una serie di puzzle fisici ma dato che ormai è stata inserita anche la modalità PvP, abbiamo la netta sensazione che nessuno avrà più voglia di portare a termine gli obiettivi ma tutti troveranno più divertente cercare di uccidere il prossimo pinguino con l’arma più fantasiosa a disposizione. Del resto è questo su cui si concentrano le moltissime recensioni positive che gioco, nonostante proprio sia in fase Early Access, sta raccogliendo. Sono anche abbastanza affollate dato che la co-op online arriva a 8 giocatori contemporaneamente e c’è l’imbarazzo della scelta con oltre un centinaio tra oggetti da lanciare e armi vere e proprie.