Witchfire ha una data d’uscita, Dark Souls incontra Bulletstorm – VIDEO

Witchfire, prodotto dai ragazzi del team The Astronauts è passato da zero aggiornamenti a due aggiornamenti nel giro di una settimana.

Il gioco è previsto in uscita a fine 2022 e la data è stata appena confermata con un post pubblicato proprio sul sito ufficiale del team di sviluppo in cui vengono anche analizzati nel dettaglio le caratteristiche peculiari di un gioco che viene descritto dai suoi stessi sviluppatori come un “rogueLITE”.

Witchfire ha una data d'uscita, Dark Souls incontra Bulletstorm - VIDEO
Witchfire ha una data d’uscita, Dark Souls incontra Bulletstorm – VIDEO (foto: youtube)

Il genere dei roguelike, ovvero di quei giochi che non permettono salvataggi e che costringono i giocatori a ricominciare ancora e ancora ogni volta che si muore sta prendendo sempre più piede Ma ne esiste anche una versione un po’ meno punitiva e a quanto pare Witchfire si inserisce proprio in questo filone un po’ meno punitivo.

Al punto che nel lungo post sul blog a un certo punto leggiamo “il nostro livello di persistenza è abbastanza grande da farci considerare l’idea di descrivere il gioco come un GDR sparatutto dark fantasy anziché un roguelite sparatutto dark fantasy“.

Witchfire, dove come e quando del nuovo Bulletstorm

I ragazzi di The Astronauts hanno deciso di dirci veramente quasi tutto quello che è possibile sapere del loro nuovo gioco prima che questo esca. Leggendo la descrizione, chiaramente, un paragrafo abbastanza corposo è dedicato all’idea che il gioco sia un “rogueLITE” ovvero una versione un po’ meno cattiva dei roguelike.

Leggi anche -> Questo filmato mostra la potenza dell’Unreal Engine 5 – VIDEO


Per darvi un’idea di che cosa significa roguelike potete provare a giocarvi Hades oppure Dead Cells, ormai il catalogo di questa tipologia di giochi che sembrano GBR incattiviti si allunga ogni giorno di più. Alcuni aspetti ci piacciono altri meno e forse proprio per chi non apprezza tanto il fatto di dover ricominciare da capo nudo come un verme ogni volta che si muore quelli di The Astronauts hanno deciso che con Witchfire il livello di cattiveria al momento della morte e rinascita sarebbe stato abbassato un po’.
Leggi anche -> Videogiocatore finisce Sekiro bendato, che impresa! – VIDEO

Ma nel lungo post sul sito ufficiale c’è spazio anche per altre informazioni, una su tutte le date del gioco PC: il quarto Quarto del 2022. E anche in questo caso i ragazzi sono davvero molto ciarlieri e spiegano che la necessità di essere in Early Access viene dal fatto che il prodotto per loro è nuovo e che, siccome rispetto al passato i giocatori sono meno propensi ad accettare i bug, hanno deciso di prendersi tutto il tempo necessario e quindi non annunciare direttamente un mese o un giorno d’uscita ma indicare orientativamente il trimestre.

Si tratta di una lettura interessante da diversi punti di vista e vi lasciamo qui il link per arrivare in fondo senza la nostra intermediazione, Anche perché oltre ad essere un modo per entrare nella mente del team polacco è anche un divertente dietro le quinte di quello che succede quando si sviluppano videogiochi.