Xbox avrebbe comprato 3 studi di alto livello: i nomi

Xbox avrebbe comprato altri 3 studi di videogiochi per aumentare ulteriormente il proprio portfolio di esclusive. 

Crysis
Xbox potrebbe aver comprato 3 nuovi studi di sviluppo (via Crytek)

Xbox studia sempre più attentamente il mercato, cercando di comprendere esattamente quale tipo di intervento compiere per migliorare la propria posizione. E’ infatti inopinabile affermare che, almeno ai nastri di presenza per la guerra alla next-gen, sia Playstation ad essere nettamente avvantaggiata.

Per quanto la Xbox One sia stata venduta e sponsorizzata come la console più potente del mondo, infatti, parliamo comunque di una piattaforma che ha avuto veramente troppi pochi giochi di altissimo livello per poter pensare di battere le esclusive Sony. Mentre la casa giapponese continuava a sfornare tripla-a ed IP create da zero, nonché sequel di amatissime saghe, Xbox puntava molto sulla fluidità dei giochi multipiattaforma e su qualche titolo che non ha fatto proprio impazzire i fan che hanno comprato la console. Ora però tutto sta cambiando.

Xbox compra 3 nuovi studi, c’è sarebbe anche Crytek

Xbox Game Pass logo
Xbox Game Pass

Dopo aver comprato soltanto a settembre 2020 l’enorme gruppo ZeniMax, che conta diverse case di sviluppo nel proprio ventaglio, con IP di qualità come Fallout, Wolfenstein, Dishonored ecc. E mentre è ancora tutto da capire se i prossimi capitoli di questi videogiochi arriveranno anche sulle console di Sony, con gli utenti Playstation che temono e non poco in tal senso, Xbox non si ferma di certo. Anzi. Secondo le ultime notizie riportate da Gamesutra, Xbox avrebbe comprato tre nuovi studi di primissima qualità, da annunciare all’E3.

Parliamo di case di sviluppo importantissime, che potrebbero quindi rientrare nei Microsoft Studios nei prossimi giorni. Secondo le indiscrezioni le case in questioni sono Avalanche Studio, che lavora da sempre su Just Cause, IO Interactive, che detiene i diritti di Hitman, e Crytek, famosa per avere lanciato Crysis. Se le voci fossero confermate si parlerebbe di un triplice acquisto che senza dubbio non farebbe altro che continuare a sottolineare la nuova strategia di Xbox, che col Game Pass potrebbe sedurre migliaia di appassionati di Playstation.

Leggi anche -> Call of Duty colpisce duro ancora per il mobile

Leggi anche -> Presto l’annuncio del seguito di Kingdom Come: Deliverance?

Link utili