Yoshida: non è stato facile realizzare PlayStation 4 Pro, ma non sono esclusi nuovi upgrade

Sony ha lanciato sul mercato PlayStation 4 Pro lo scorso mese e, a giudicare dalle analisi preliminari, si sta comportando davvero bene sul mercato. La Pro ha aiutato PlayStation 4 a triplicare le vendite nel Regno Unito e a vendere più di Xbox One negli Stati Uniti durante il mese di novembre.

Nel corso della PlayStation Experience svoltasi ad Anaheim in California lo scorso weekend, Digital Spy ha avuto modo di intervistare Shuhei Yoshida, il boss della casa giapponese. La redazione gli ha chiesto se in futuro è in programma un nuovo upgrade hardware come PS4 Pro. L’esecutivo non l’ha escluso ma ha anche confessato che non è stato facile realizzarla:

“PS4 Pro è un potenziamento di un hardware pre-esistente, ma realizzarla non è una cosa facile da fare. C’è la completa compatibilità; è parte dell’ecosistema PS4. Il sistema è stato attentamente progettato per mantenere la community unita tra PS4 e PS4 Pro. Quindi non parliamo dei piani per il futuro, ma qualcosa come PS4 Pro richiede molti sforzi. Siamo felici con PS4 Pro, e siamo felici della reazione e delle analisi dei giochi che abbiamo fatto uscire, analizzati da tanti media esperti in tecnologia. Quindi non potete solo parlare dei numeri, dovete vedere i giochi progettati per funzionare bene con PS4 Pro per capirne il valore”.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *