Zelda Breath of the Wild 2, si parla di una meccanica rivoluzionaria

Tutti i fan di Nintendo e in particolare quelli che aspettavano Zelda Breath of the Wild 2 stanno ancora cercando di riprendersi dalla notizia ufficiale che il gioco non uscirà quando si sperava. Consoliamoci allora con un rumor che riguarda in particolare una delle meccaniche di gioco.

La notizia di cui parliamo oggi in particolare non è una notizia confermata ma si tratta di un rumor che proviene da una fonte piuttosto insolita ma che vale come qualunque altro leaker, un account Twitter di qualcuno che ha modo sicuramente di conoscere retroscena sconosciuti ai più.

Zelda Breath of the Wild 2, si parla di una meccanica rivoluzionaria
Zelda Breath of the Wild 2, si parla di una meccanica rivoluzionaria (foto: Nintendo)

Infatti a parlare di quello che dovrebbe essere il nuovo capitolo delle avventure di Link è l’account InfinityTakes che fino a non molto tempo fa era invece conosciuto come HotGirlVideos69. Tralasciando le motivazioni che hanno portato l’account a cambiare nome concentriamoci su quello che viene riportato. E che stavolta riguarda la grande saga Nintendo.

Zelda Breath of the Wild 2, scontri a mani nude

A quanto pare l’account Twitter InfinityTakes ultimamente si sta muovendo parecchio. Non molto tempo fa con un messaggio sul social dell’uccellino azzurro era stata sganciata un’altra rumor bomba riguardo la nuova Switch. Adesso dalla stessa fonte arriva invece un’altra notizia riguardo una “meccanica unica” per Breath of the Wild 2. Una meccanica che riguarda la gestione della spada.

Zelda Breath of the Wild 2, si parla di una meccanica rivoluzionaria
Zelda Breath of the Wild 2, si parla di una meccanica rivoluzionaria (foto: Youtube)

Il messaggio, che lo stesso account definisce un rumor scrivendo la parola a caratteri cubitali recita: “Ci sarà un sistema “unico” 1:1 con cui utilizzare la spada implementato in #BOTW2 utilizzando un nuovo sistema di angolazione ‘sensibile allo stick’ ‘che permetterà movimenti complessi della spada e attacchi speciali con una mano sola’. Qualunque cosa questo significhi“. Sotto il messaggio pubblicato sul social le reazioni sono per ora piuttosto limitate e si stanno in realtà concentrando proprio sull’utilizzo di questa parola: unico. Perché dalla descrizione non è ovviamente qualcosa di mai visto prima.

Ricorda in realtà qualcosa che i giocatori di Zelda hanno avuto modo di provare, e di non trovare piacevole, quando è uscito Skyward Sword. Prima di lamentarvi che non vi piace l’idea di un sistema per cui ai movimenti di una delle levette corrispondono pedissequamente i movimenti della spada (anche se non sarebbe male se fatto bene in fin dei conti), tenete presente che si tratta comunque di un rumor, un rumor che a quanto pare potrebbe essere sfuggito in un momento di intimità tra chi gestisce l’account Twitter, la leaker Tiffany Treadmore, e un suo cliente.

Come qualunque altra voce di corridoio e rumor potrebbe del resto essere smentito a breve giro. Ma come succede altre volte, potrebbe invece essere confermato. Tutto quello che possiamo fare è aspettare che da dentro Nintendo qualcuno si decida finalmente a mostrarci qualcosa in più del nuovo Zelda Breath of the Wild.