15 nuovi paesi si uniscono al mondo di Pokémon GO

Continua il roll out di Pokémon GO, che punta ad essere disponibile in oltre cento paesi sparsi intorno al mondo.

Apprendiamo oggi che ben 15 nazioni, grazie al lavoro instancabile di Niantic e Nintendo, si sono uniti alla caccia. Si arricchisce, in questo modo, l’elenco dei cittadini asiatici e provenienti dall’Oceania finalmente ammessi al “club”.

Questa la lista delle new entry:

  • Brunei
  • Cambodia
  • Federated States of Micronesia
  • Fiji
  • Indonesia
  • Laos
  • Malaysia
  • Palau
  • Papua New Guinea
  • Philippines
  • Singapore
  • Solomon Islands
  • Thailand
  • Vietnam
  • Taiwan

Mentre il roll out prosegue, e man mano vengono accolti utenti da un numero sempre crescente di paesi, va notato che un aumento simultaneo delle funzionalità e delle correzioni sta rendendo Pokémon GO un posto migliore in cui giocare.

A detta di molti, restano tanti gli aspetti da correggere per quanto riguarda il funzionamento dell’app, e in tanti lamentano l’assenza, in seguito all’ultimo aggiornamento, di un sistema di tracciamento per i pokémon.

Tuttavia, soprattutto in termini di stabilità, la sua rimozione, insieme al blocco dei siti esterni, la situazione è notevolmente migliorata. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *