Abbiamo già la “console” vincente del 2023, e non è quella che stai pensando

Il mercato del gaming è uno dei più floridi, grazie a console e giochi sempre nuovi. Il settore più remunerativo, però, è davvero inaspettato.

I mesi passano e, man mano che ci si avvicina alla fine dell’anno, è tempo di fare bilanci e classifiche. Mentre i riflettori sono tutti puntati sulle ultime uscite di console high-tech e le anticipazioni sui titoli più attesi fanno impazzire i fan, c’è una console molto particolare che conquista il titolo di vera stella del 2023 nel mondo dei videogiochi.

la console per videogiochi che genera più guadagni è lo smartphone
Tra decine di console diverse, la più florida del 2023 è una che in pochi si sarebbero aspettati – videogiochi.com

Un recente rapporto pubblicato da data.ai, in collaborazione con l’International Data Corporation, ha portato alla luce alcuni dati che potrebbero sorprendere molti appassionati di videogiochi. Il settore più remunerativo del gaming per l’anno 2023, almeno stando ai dati dei primi rapporti, non è la Xbox Series X, né la PlayStation 5. In realtà, non è nemmeno una console in senso tradizionale, ma una ben più sottovalutata.

Le console rimangono indietro: gli smartphone sono il settore più remunerativo del gaming

All’ultimo posto della classifica delle piattaforme per gaming più fruttuose si posizionano le console portatili, con un drastico calo del 20% e un fatturato di ben 3 miliardi di dollari. Questi dati sono causati del forte calo di interesse per la Switch Lite di Nintendo. Dati più incoraggianti si registrano invece per il gioco in streaming, che fa registrare incassi intorno ai 3,8 miliardi di dollari.

gli smartphone sono le piattaforme più utilizzate per giocare
Con un guadagno di oltre 100 miliardi di dollari, i telefoni sono le piattaforme preferite dalla maggior parte degli utenti per giocare – videogiochi.com

Sul podio della classifica, al terzo posto, si posizionano il mercato PC e Mac, con un trend positivo, in aumento del 4%, e un guadagno totale di circa 40 miliardi di dollari. Le console domestiche comeXbox e PlayStation, nonostante i loro titoli esclusivi, non riescono a conquistare il primo posto della classifica. Si prevede che la loro quota di mercato crescerà solo del 3%, raggiungendo i 43 miliardi di dollari.

A dominare il mercato globale, con grande sorpresa di molti, è il gaming mobile. Si stima che i giocatori che utilizzano il proprio smartphone come piattaforma di gioco genereranno nel 2023 un guadagno di circa 108 miliardi di dollari. Anche se rappresenta un leggero calo del 2% rispetto al 2022, il gaming mobile conserva un margine significativo rispetto a tutte le altre piattaforme.

Il mercato del gaming è diventato un grande business a livello globale e ha guadagnato uno slancio ancora più grande durante i mesi della pandemia. Gli esperti prevedono che il fatturato globale in questo settore arriverà a 212,4 miliardi di dollari entro il 2026, con un aumento del 13% rispetto al 2023.

Nel frattempo, anche se la battaglia tra le diverse console potrebbe attirare più attenzione, il gaming mobile è protagonista di una silenziosa e costante crescita. Nonostante sfide come aggiornamenti delle normative sulla privacy e concorrenza crescente, il mobile resta la più grande opportunità di mercato per i giochi e offre un universo di possibilità sia per i giocatori che per gli sviluppatori.

Impostazioni privacy