Abbonamenti calcio: ecco quanto pagherete per DAZN, Sky, Mediaset e Amazon

Diversi emittenti sono interessati ai campionati. Quali sono i costi degli abbonamenti di calcio di DAZN, Sky, Mediaset e Amazon

Abbonamenti di calcio
Abbonamenti di calcio, quanto si paga per le diverse piattaforme (screenshot YouTube)

A settembre gli utenti possono assistere ad ogni partita di campionato pagando solo il canone di DAZN, che è in lizza per acquistare i diritti TV calcio. Grazie a questa proposta è possibile visionare 3 partite di Serie A, la Liga spagnola, la Ligue 1, la Serie B ed altri sport all’interno degli abbonamenti di calcio.

A queste si aggiungono 10 partite della Serie A dalla prossima stagione. Diverse sono le fonti che evidenziano una cifra vicina ai €30 al mese. NowTv, inoltre propone una cifra molto simile. Nonostante DAZN non dia la possibilità di acquistare un match singolo, ciò nulla esclude che la piattaforma possa attivare un servizio basato su un metodo di micropagamenti.

Leggi anche -> Dove è finito il multiplayer AAA di Cyberpunk 2077?

Quanto si paga per gli abbonamenti di calcio?

Abbonamenti di calcio
Abbonamenti di calcio, quanto si paga per le diverse piattaforme (screenshot YouTube)

Anche Tim, per i prossimi 3 anni, ha intenzione di fornire lo stesso servizio di DAZN. In che modo? all’interno del pacchetto degli abbonati TimVision“L’esperienza del calcio è in procinto di essere resa più ricca ed interattiva”, questo è quanto afferma l”ad di Dazn, Veronica Diquattro. Contenuti originali e nuove funzionalità devono essere introdotte all’intero dell’offerta calcistica. Riguardo al prezzo, l’obiettivo è quello di far riflette la filosofia dell’azienda, in pratica un prezzo pi accessibile a tutti. Quanto meno un costo inferiore rispetto all’attuale offerta della Serie A.

Tuttavia sulla piattaforma di streaming non è compresa la Champions League. Perché? In quanto i diritti sono sotto l’acquisizione di Sky, Mediaset e Amazon. 121 partite a stagione, nello specifico, sono sotto il contratto con Sky. Grazie alla sottoscrizione di un abbonamento, che si dovrebbe aggirare attorno ai 12,99€ mensili, NowTv offre l’accesso a quest’ultime. 121 sfide di Champions, di cui 17 gratuite in chiaro e 104 a pagamento in streaming, fanno parte della proposta di Mediaset. L’abbonamento? 7,99€ al mese tramite Infinity, la nota piattaforma di streaming.

Leggi anche -> Usa reddito di cittadinanza per comprare TV: “E voi lavorate!” – VIDEO

All’appello mancano 16 partite, che fanno parte della proposta di Amazon. Jeff Bezos, tramite la sua compagnia, permette di vedere la migliore partita del mercoledì insieme alla Supercoppa europea con Prime Video a 4,99€ al mese o 36€. Gli abbonamenti per i diversi emittenti e piattaforme di streaming si dividono in:

  • Dazn la Serie A ha un costo di 30€ al mese o 360€ all’anno
  • Sky per 13€ al mese o 156€ annuali offre alcune partite della Champions League, Serie A e Europa League
  • Tramite Infinity, Mediaset, ha un costo di 7.99€ al mese oppure 69€ all’anno
  • Amazon Prime Video, al costo di 3.99€ al mese, una parte della Champions League

Al momento il totale per vedere TUTTO il calcio con un abbonamento ad ogni piattaforma necessaria è 621€ all’anno. Una cifra enorme, che probabilmente sarà calmierata con offerte e accordi tra le parti.

LINK UTILI

PS5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)