Addio dottore grazie ad Amazon: potrai avere i farmaci direttamente a casa, ecco come

Il servizio Prime di Amazon dedicato alla farmaceutica é stato attivato da Amazon negli Stati Uniti. Si chiama RxPass, la sottoscrizione é di 5,00 dollari al mese e consente di ricevere medicinali generici direttamente presso il proprio domicilio e con consegna gratuita. Scopriamo tutti i dettagli.

RxPass Amazon VideoGiochi.com 25 Gennaio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Ormai da tempo, Amazon punta sul settore della farmaceutica. E l’ultimo servizio proposto, ed attivato per ora soltanto nel territorio degli Stati Uniti d’America, si chiama RxPass e consente di ricevere medicinali generici direttamente presso il proprio domicilio, con consegna gratuita, al costo forfettario di 5,00 dollari al mese.

“Con RxPass – ha dichiarato Amazon attraverso una nota ufficiale  i membri Prime possono ricevere tutti i loro farmaci idonei per un canone mensile forfettario di 5 dollari e farseli consegnare gratuitamente”. E, riguardo al prezzo di sottoscrizione, ha poi proseguito specificando che “non ci sono costi nascosti o ricarichi per l’abbonamento di 5 dollari al mese”. 

RxPass è disponibile a partire dalla giornata di ieri, Martedì 24 Gennaio, in numerosi Stati degli USA. La società non ha ancora dichiarato quali siano le strategie di espansione del servizio anche ad altre aree territoriali. Tuttavia, é assai probabile che, nel caso in cui il servizio si rivelerà utile e vincente negli Stati Uniti, venga presto lanciato anche in altri Continenti, a condizione di ottenere tutte le concessioni necessarie.

A chi é rivolto il servizio RxPass ed il risparmio garantito da Amazon

RxPass Amazon Prime VideoGiochi.com 25 Gennaio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Gli utenti statunitensi che intendano sottoscrivere l’abbonamento a RxPass devono essere membri di Amazon Prime. Dopodiché, come spiegato Amazon, “Gli iscritti possono inserire tutte le proprie medicine prescritte all’interno della lista di RxPass, in qualsiasi momento ne abbiano necessità”.

Gli utenti possono effettuare la ricerca dei farmaci di cui hanno bisogno su Amazon Pharmacy e, una voltra individuati, inserirli nella lista di RxPass, a patto che nella loro descrizione sia esplicitato che siano inclusi nel servizio. In questo modo, secondo Amazon ogni utente potrà risparmiare in media circa cento dollari all’anno.

Ed il vice presidente John Love di Amazon Pharmacy ha dichiarato: “Siamo entusiasti di offrire ai nostri clienti prezzi sorprendentemente bassi sui farmaci idonei di cui hanno bisogno ogni mese, in modo semplice”. Ed i benefici del servizio, nel caso in cui verranno effettivamente percepiti come tali da parte degli utenti, o viceversa le sue criticità, potranno presto essere espresse nelle recensioni, come per qualsiasi altro prodotto del catalogo di Amazon.