The Last Of Us ha raggiunto un altro record su Amazon

Ormai la serie prodotta da HBO su The Last Of Us è arrivata anche da noi. Il successo planetario di questo prodotto che sta diventando il nuovo canone degli adattamenti dei videogiochi sta macinando un record dopo l’altro.

Quello più recente in ordine di tempo è rintracciabile sul grande sito di e-commerce di Jeff Bezos dove è possibile acquistare tutte le versioni dei diversi capitoli del gioco prodotto da Naughty Dog. Ma se le performance dovessero continuare ancora a lungo con lo stesso ritmo di copie vendute, c’è per Sony e per la società di Druckmann il piacevole pericolo di rimanere forse a corto di pezzi da piazzare sui siti dei rivenditori.

the last of us serie spinge vendite gioco
The Last Of Us (videogiochi.com)

Perché, come è facilmente rintracciabile tra le classifiche dei prodotti più venduti, il gioco esclusiva PlayStation sta scalando le classifiche a distanza di anni trascinato proprio dall’entusiasmo di chi si trova a guardare la serie TV. Un’evidente altro segnale della qualità indiscutibile di questo adattamento.

La vertigine di The Last Of Us che torna in cima

Se anche voi appartenete a quella porzione di fruitori di serie TV amanti dei videogiochi che però non hanno mai magari dato una vera possibilità al grande gioco prodotto da Naughty Dog e che invece avete trovato nella serie TV, incensata proprio per il modo in cui sta riuscendo a portare a un nuovo pubblico la storia di Joe ed Ellie senza dover inventare di nuovo la ruota, una esperienza che vi sta facendo venire voglia di tornare a prendere il pad sappiate che non siete gli unici. Sul grande sito di e-commerce dove si trova un po’ di tutto è possibile per esempio organizzare la sezione dedicata ai videogiochi in base ai prodotti più venduti. Nelle prime 6 posizioni dei giochi per PlayStation 4 troviamo al primo posto The Last Of Us Parte 2 e al terzo posto la versione remastered uscita da non molto.

the last of us spinge gioco
The Last Of Us su Amazon (videogiochi.com)

E la situazione è generalizzata. Come riportato per esempio dall’account Twitter di NextGenPlayer, anche nella sezione americana di Amazon si trovano gli stessi numeri. Un segnale che il lavoro svolto da HBO sta avendo probabilmente le conseguenze positive cui puntavano anche dentro Sony. E queste performance sono anche, secondo alcune interpretazioni, anche il viatico definitivo alla parte terza del videogioco. Qualcosa cui la maggior parte della community guarda positivamente.

Tanti incrociano le dita

Il successo della serie TV di The Last Of Us dimostra come un prodotto fatto in una certa maniera, creando e ricreando l’esperienza del videogioco per il pubblico delle serie TV senza troppo discostarsi dal materiale originale, è una scelta vincente per tutti. Sono molti, anche sui social, quelli che vorrebbero adesso che HBO in qualche modo lavorasse ad Halo dopo l’esperienza della serie Paramount. Mentre tanti che hanno scoperto la profondità della storia del gioco di Naughty Dog proprio attraverso la serie TV perché non possiedono una console PlayStation sperano ora che arrivi anche la versione per computer.