Apple si prepara ad iPhone 15: la versione Ultra sarà fuori scala

Il 2023 introdurrà una nuova, la più costosa e devastante di sempre, versione di iPhone. Il prossimo anno Apple cospargerà gli scaffali del primo, incredibile iPhone Ultra. I primi rumor parlano di un dispositivo di primissimo livello e che, ovviamente, avrà un costo esagerato. 

iPhone 15 Ultra
iPhone 15 Ultra

iPhone 14 Pro è ormai passato alla storia per essere il dispositivo che, più di ogni altro negli ultimi anni, ha alzato l’asticella delle prestazioni, ma soprattutto del prezzo. Mantenendo questo trend, Apple, nel 2023, introdurrà una variante ancor più costosa di iPhone, il cosiddetto modello Ultra che, così come avvenuto su Apple Watch, alzerà – e di molto – i costi. Oltre ad un listino davvero fuori scala, i primi rumor parlano di un prodotto eccezionale sotto il punto di vista delle prestazioni.

Così come avvenuto con l’introduzione di Apple Watch Ultra, il nuovo iPhone 15 Ultra sarà un dispositivo che, almeno sulla carta, verrà sfruttato in situazioni estreme. O forse no. A parlarne è @LeaksApplePro, intervenuto su Twitter per confermare, almeno in parte, alcune indiscrezioni: iPhone 15 Ultra sarà fatto in titanio. Un materiale, il titanio, che è stato già sfruttato per costruire la cassa indistruttibile di Apple Watch Ultra.

iPhone 15 Ultra sostituisce Pro Max

Altri rumor giunti nelle ultime settimane suggeriscono che il modello Ultra andrà a sostituire il Pro Max. Dunque la diagonale del display dovrebbe ricalcare le dimensioni di 6.7 pollici, con tanto di Pro Motion a fare da padrone per un’esperienza più fluida che mai. Insomma, un prodotto “enorme”, al pari di Apple Watch Ultra, che si è spinto fino a 49 mm. In questo senso è bene aspettarsi un dispositivo adatto a chi fa sport estremi, che potrà così contare sul titanio in quanto a resistenza e leggerezza, tenendo quindi tra le mani un vero e proprio iPhone semi-rugged.

Infine si è parlato di un possibile approdo della USB type-C. La direttiva europea Ecodesign costringerà così Apple a dotare i suoi futuri iPhone dello standard di ricarica, che in alternativa potrebbe anche essere il primo iPhone portless (per salvaguardare l’impermeabilità estrema che potrebbe caratterizzare il modello Ultra). Lato prezzi, iPhone 15 Ultra potrebbe soverchiare i prezzi – già folli per certi versi – di iPhone 14 Pro Max, venduto oggi a 1.489€ nella variante base. Si parla si una cifra prossima ai 1600/1700€.