Army of the Dead, disponibile su Netflix il nuovo film di Zack Snyder

Disponibile da oggi in streaming su Netflix Army of the Dead, l’attesissimo nuovo film di Zack Snyder dopo la sua versione di Justice League.

army of the dead netflix
La pellicola arriva in streaming (foto: YouTube).

Finalmente è finita l’attesa per tutti i fan di Zack Snyder (e non); il suo nuovo film, Army of the Dead, è ora disponibile in streaming su Netflix per tutti gli abbonati. Un ulteriore gradito regalo per tutti i fan, a pochi mesi di stanza dalla pubblicazione della richiestissima versione integrale di Justice League di Zack Snyder; il regista è tornato alla ribalta e la sua (a tutti gli effetti) pellicola ha sortito tutt’altro effetto rispetto alla versione proiettata nelle sale di Joss Whedon.

Nel nuovo film Netflix la trama verte intorno alle vicende di un gruppo di mercenari che, in un futuro non troppo lontano e in una Las Vegas drammaticamente isolata, tenterà di entrare nella zona sotto quarantena per un’apocalisse zombie per effettuare una truffa colossale. Nel cast, nel quale troviamo Dave Bautista, avrebbe dovuto esserci anche Chris D’Elia, sostituito poi a film finito da Tig Notaro.

Leggi anche –> Deathloop, le particolarità del villain Julianna e il ruolo del giocatore

Army of the Dead finalmente in streaming: il retroscena dietro il personaggio di Tig Notaro

army of the dead netflix
Il nuovo film di Zack Snyder (foto: YouTube).

A film quasi finito, la produzione ha dovuto far fronte allo scandalo che ha travolto Chris D’Elia; l’attore è stato infatti accusato di molestie verso minorenni, nonostante abbia subito negato un comportamento del genere. Per questo, la produzione ha deciso di rimuovere la sua presenza dal film, con Zack Snyder che si è ritrovato in fase di post-produzione a dover tornare sul set.

Leggi anche –> Ubisoft+, il servizio andrà incontro alle esigenze dei giocatori

Considerata la pandemia in corso e le restrizioni imposte dal COVID-19, il regista ha deciso di far girare alcune scene a Tig Notaro davanti ad uno schermo verde; lasciandole piena libertà d’espressione, l’attrice ha di fatto costruito un nuovo personaggio, inserito poi dai tecnici al posto  di quello di Chris D’Elia.

LINK UTILI

La console Sony (foto: YouTube).