Assassin’s Creed Origins, gli scontri tra NPC saranno calcolati in tempo reale

Un vero e proprio “living world” per Assassin’s Creed Origins, che non usufruirà di script quando si tratterà di simulare incontri tra i personaggi che popoleranno le sue location.

Come rivelato dal game director Ashraf Ismail, “durante le loro attività quotidiane, gli NPC potranno incontrarsi fra di loro”.

“Se questi sono alleati potreste vederli abbracciarsi, ma se sono nemici potrebbero scontrarsi. Quello di Assassin’s Creed: Origins è un mondo davvero vivo”.

L’uscita di Assassin’s Creed Origins è prevista per il 27 ottobre.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *