Atteso videogioco rinviato, non uscirà più nel 2022

Per i fan dei prodotti made in Korea c’è una brutta notizia che ha al centro la data di sucita di un videogioco che ormai sembrava pronto per arrivare anche su PC e che invece uscirà da qualche parte l’anno prossimo.

Il percorso di questo gioco su PC attraverso Steam non è ufficialmente iniziato da tanto, o almeno non è da tanto che la sua pagina è stata aperta in modo ufficiale ma avendo già una sua bella fanbase le voci sono circolatea tempo di record.

Atteso videogioco rinviato, non uscirà più nel 2022
Atteso videogioco rinviato, non uscirà più nel 2022 (foto pexels)

Ma nel giro di sei mesi e dopo anche una buona presentazione avvenuta alla PAX di Seattle lo scorso mese di settembre i ragazzi di Kiwiwalks hanno preso la decisione di annunciare un ritardo nell’uscita e di scusarsi un po’ con tutti rilasciando un quarto trailer. Il Dev Log pubblicato su Steam è però comunque una lettura interessante e mostra come il team stia lavortando anche se forse aveva sovrastimato le proprie capacità.

La strega si farà attendere, videogioco diventa TBD

Un gioco che è insiemme gioco di ruolo, Pokemon, avventura, action. Il tutto con una grafica davvero carina. Non si fatica a credere al successo che WitchSpring ha raccolto finora sui dispositivi mobili per i quali è uscito per la prima volta e non si fatica quindi neanche a immaginare quanti lo stessero aspettando in una versione un po’ più grande e comoda su PC, con l’immancabile titolo rivisto: WitchSpring R.

Atteso videogioco rinviato, non uscirà più nel 2022
Atteso videogioco rinviato, non uscirà più nel 2022 (foto Youtube)

Potete vivere questo gioco come se fosse Animal Crossing, o come un Final Fantasy vecchio stile. La strega da allenare è un po’ come creta nelle vostre mani e in base a cosa fate, o non fate, e in base a cosa mangia e su cosa si allena avrete un personaggio diverso. Il video pubblicato su lcanale ufficiale Youtube del team di sviluppo mostra altri dettagli del gameplay e fa ammenda per l’annucnio che il gioco deve uscire con un po’ di ritardo saltando al 2023.

Nel Dev Log pubblicato su Steam si legge infatti che entro la fine di quest’anno sarà completato lo sviluppo principale e nel 2023 si passerà a doppiaggio, contorllo qualità, colonna sonora e altri dettagli. Questo significa che non sarà marzo 2023 ma più ottobre se non direttamente il periodo di Natale. Diventerà magari uno dei giochi migliori dell’anno prossimo? Fate allenamento con il cellulare nel frattempo, insomma.