Back 4 Blood, sviluppatori lavorano per renderlo più facile

Back 4 Blood è un gioco complesso e difficile anche negli aspetti che dovrebbero essere facili e il suo team di sviluppo Turtle Rock è ora al lavoro per renderlo un po’ meno complicato e un po’ più giocabile.

Back 4 Blood, sviluppatori lavorano per renderlo più facile
Back 4 Blood, sviluppatori lavorano per renderlo più facile (foto: youtube)

Anche perché sembrerebbe proprio che lo scopo di Turtle Rock non fosse quello di renderci la vita complicata come spiegato in un lungo post che gli sviluppatori hanno affidato alla community di Back 4 Blood che si trova su reddit e che fa un simpatico paragone tra la difficoltà del gioco e la storia di Riccioli d’Oro e i tre orsi.

Il post segue una serie di aggiornamenti e aggiustamenti che il team sta già portando avanti per risolvere quelli che gli stessi membri di Turtle Rock definiscono addirittura dei bug e che sarebbero la causa proprio della difficoltà eccessiva del gioco. Quindi, se vi siete chiesti giocando a Back 4 Blood se il problema foste voi e la vostra improvvisa incapacità di utilizzare il pad la risposta è: No, la colpa non era la vostra. Almeno non del tutto.

Back 4 Blood sarà meno difficile, promesso

Back 4 Blood, sviluppatori lavorano per renderlo più facile
Back 4 Blood, sviluppatori lavorano per renderlo più facile (foto: youtube)

Il post che i ragazzi di Turtle Rock hanno affidato a reddit è un piccolo compendio su come in realtà andrebbe gestita la difficoltà di qualunque videogioco. Dopo aver riconosciuto che con l’update di novembre si sono verificati diversi problemi, il team spiega il proprio concetto di difficoltà e scrivono: “a volte un po’ di difficoltà può migliorare la rigiocabilità ma per come è adesso la situazione ci sono problemi e bug che abbiamo incontrato nello sviluppo che stanno rendendo il gioco molto più complicato di quanto volevamo”. Quindi, decisamente, quelli di Turtle rock non avevano intenzione di fare a gara con Dark Souls. E questo è già confortante. Anche perché, come spiegato sempre su reddit, la difficoltà secondo Turtle Rock “è come l’orsetto di Riccioli d’oro“.

Il team infatti scrive: “Deve essere ‘ giusto’. Lo vogliamo ricco di tensione, lo vogliamo che sia una sfida, vi vogliamo vedere farcela per il rotto della cuffia a infilarvi dentro la Safe Room con un’orda alle calcagna e farvi sentire quellafretta. Non vogliamo che sia ingestibile. Non vogliamo che sia ingiusto”. In buona sostanza un gioco equilibrato, anche perché I giocatori devono avere importanza. Devono vincere e perdere, prevalere o perire, a causa delle proprie azioni. Abilità, pianificazione e lavoro di squadra devono risolvere la giornata. Questo è l’obiettivo. Parte del raggiungere questo obiettivo è trovare il giusto equilibrio (quello giusto) aggiustando costantemente i vari sistemi delle card, dello spawning, la gestione dell’ intelligenza artificiale e le altre sfaccettature che influiscono sul Gameplay”.

Leggi anche -> Grande sorpresa in arrivo per esclusiva Playstation

Leggi anche -> Nuova skin di Fortnite arriva direttamente da Star Wars

E i cambiamenti fatti sembrano andare nella giusta direzione anche se Turtle Rock riconosce che c’è ancora strada da fare. Per tutti i dettagli vi rimandiamo al post e alla discussione cui i ragazzi di Turtle Rock hanno partecipato con risposte puntuali e sempre gentili, qualcosa che non si vede sempre.