Bezos mette volo spaziale all’asta, offerte altissime e in aumento

Volo spaziale all’asta, Jeff Bezos ha reso disponibile un ticket per volare nella prossima navicella di Blue Origin. E le offerte piovono.

Blue Origin
Bezos mette all’asta un volo con Blue Origin (screenshot)

Voler cercare di superare i nostri limiti e provare a trovare qualcosa che ci dica molto di più su noi stessi è un qualcosa che da sempre ha spinto e sospinto l’animo umano. Infatti vogliamo sempre e comunque cercare di capire di più su quello che ci circonda, e non solo in termini strettamente geografici. E quando abbiamo iniziato ad esplorare, timidamente, lo spazio, ecco che ci si è aperto letteralmente un mondo. Anzi, tanti mondi, che vogliamo esplorare e comprendere meglio. Ebbene in questo senso la nuova agenzia spaziale creata da Jeff Bezos, numero uno di Amazon, sta provando proprio a portare avanti i confini di quello che conosciamo. E molto presto verrà lanciata la prima operazione con persone a bordo per Blue Origin.

Leggi anche —> Lotta allo streaming illegale, presti altri seri provvedimenti

Biglietto per volo spaziale all’asta: la situazione

Precisamente una persona. Infatti la navicella creata per il nuovo lancio è molto piccola e potrà ospitare soltanto una persona. Per cercare di creare qualcosa di assolutamente nuovo, e in parte anche lottare con Elon Musk, Jeff Bezos ha deciso di mettere all’asta il biglietto. Quindi chi offrirà più soldi potrà aggiudicarsi questo fantastico viaggio spaziale e vedere com’è la terra dallo spazio. Per il momento l’offerta più alta è di 2.8 milioni di dollari, la il giorno della chiusura delle offerte è fissato per il prossimo 10 giugno, quindi c’è ancora tanto tempo per poter rilanciare e far aumentare il prezzo del biglietto.

Leggi anche —> Army of the Dead, evento videoludico a tema su Twitch

LINK UTILI

PS5 con lettore
PS5 con lettore (screenshot YouTube)