Bungie apre nuova divisione dopo l’acquisto di Playstation

Bungie ha appena aperto una nuova divisione in seguito all’acquisto di Playstation e l’obiettivo è davvero molto ambizioso.

Il mercato dei videogiochi è in uno stato di fermento e di confusione totale. In seguito all’acquisto di Activision-Blizzard da parte di Xbox, infatti, gli equilibri sono cambiati e tutto è stato messo ancora una volta in discussione. Pare essere ufficialmente iniziata una sorta di gara alle acquisizioni e Playstation già ne ha fatta una, assorbendo Bungie.

Bungie apre nuova divisione dopo l'acquisto di Playstation
Bungie apre nuova divisione dopo l’acquisto di Playstation

Un’operazione certamente meno importante, dal punto di vista quantitativo, rispetto a quella che Xbox sta chiudendo, ma comunque un acquisto mirato. E infatti pare che Bungie stia già lavorando per essere una parte fondamentale nel nuovo tipo di Playstation Plus a cui Sony starebbe pensando. Ma non solo, e infatti lo studio di sviluppo ha aperto una nuova divisione.

Bungie apre nuova divisione per il futuro con Playstation

Volendo aumentare in modo netto la portata del proprio marchio e la potenza dei videogiochi su cui lavoreranno, i vertici di Bungie hanno deciso insieme a Playstation di aprire una nuova divisione. Precisamente la Destiny Universe Transmedia, che ha come obiettivo quello di lavorare per la realizzazioni di prodotti transmediali del marchio Destiny.

Destiny 2
Destiny 2

Un po’ come accade per Riot Games, che tramite LoL produce anche film, serie Tv e fumetti, si pensi al recente successo di Arcane, anche Bungie ha voluto dare inizio ad un’operazione in questo senso.

Leggi anche -> Santa Monica lavora ad un nuovo gioco, e non è God of War – FOTO

E il nome di Riot viene fatto non a caso dato che a capo della nuova divisione di Bungie è stato messo Derick Tsai, che ha lavorato proprio con Riot per anni prima di accettare questa nuova posizione.

Leggi anche -> Nuovo studio Playstation lavora ad un progetto enorme: le anticipazioni