Come scoprire se qualcuno ha hackerato il tuo profilo: 10 secondi per salvarti da ogni frode

Sospettosi del fatto che qualcuno possa aver accesso al vostro account ogni giorno? Ecco come saperlo: segui questa procedura

Una password facile da indovinare, come anche un codice fin troppo facile da rilevare, non è la soluzione per stare lontano da quelli che sono gli hacker attuali. Infatti, una delle mosse più convincenti per riuscire a sfuggire a questi malintenzionati è sicuramente quella di munirsi di diverse protezioni informatiche, le stesse che sia i social network che i sistemi operativi mettono a disposizione ogni giorno. Facendo uso di questi, dunque, potremmo stare relativamente tranquilli.

virus rilevato
Virus sul tuo dispositivo – Videogiochi.com

Ma non sono poche le persone che, d’altro canto, preferiscono fare a meno di queste utilità convinti che non potrebbe mai succedere proprio a loro, e ciò non può che essere un comportamento assolutamente sbagliato: è un dato di fatto. Sottovalutare la possibilità che un problema del genere possa avere luogo, dunque, ci espone esattamente a quel tipo di rischio. Onde evitare che ce ne sia eventualità sarebbe il caso di difendersi al meglio delle proprie possibilità.

Instagram: con questa guida nessuno potrà rubarci l’account

E questo significa far uso anche delle stesse impostazioni che i vari social network ci mettono a disposizione, come Instagram ad esempio. In quella piattaforma ce ne sono di diversi e variano anche a seconda dell’utilità che vogliamo avere, di conseguenza non rimarremo a secco di idee grazie al sito web in questione. Tutto quello che dovremmo fare sarà di seguire una piccola procedura al fine di scoprire se qualcuno faccia uso del nostro account segretamente, quindi è facile.

hacker attack
Non dovremo sottovalutarli – Videogiochi.com

Uno dei metodi più semplici per scoprire se qualcuno sta facendo uso del nostro profilo è quello di disconnetterci e riconnetterci, ma non sempre è la soluzione ideale. Potrebbe aver cambiato sia email che password, dunque potremmo essere esposti a dei pericoli non indifferenti e che sarebbe il caso di evitare. Per far sì che questa idea possa avere successo, ciò che dovremmo fare è molto semplice: sfruttare le funzioni standard di Instagram.

In particolar modo dovremo recarci sui tre puntini in alto, in seguito su “Impostazioni” e “Sicurezza”. A quel punto basterà cliccare su “Attività di accesso”, dove avremo modo di dare un’occhiata e scoprire se qualche dispositivo elettronico si è connesso al nostro. Qualora la risposta fosse positiva, ci basterà cliccare su di essi e poi disconnetterli, impedendo loro di rientrare come se niente fosse. Vi avrà aiutato questo “tutorial”?