Come usare un portatile per giocare con PS5 e Nintendo Switch – VIDEO

Portatile Nintendo Switch PS5
(fonte: YouTube).

Il sistema per usare un portatile come schermo per la Nintendo Switch e la console di nuova generazione Sony, la PS5.

Quante volte vi è capitato di avere problemi con il televisore di casa ed essere costretti a rinunciare a piacevoli sessioni di gioco? Bene, questo problema potrebbe essere ora facilmente aggirato.

Una progetto avviato su Kickstarter punta infatti a rendere facilmente collegabili console come PS5 o Nintendo Switch al proprio computer, sfruttandolo come schermo.

Leggi anche –> Cyberpunk 2077 svelato come dorme V grazie ad una mod – VIDEO

Come usare un portatile come schermo per giocare con PS5 e Nintendo Switch

Portatile Nintendo Switch PS5
L’accessorio Genki Shadowcast (fonte: YouTube).

A venire in aiuto ai fan, garantendo magari comodità e maggiori prestazioni (per chi ha un PC con uno schermo di tutto rispetto) è dunque Genki Shadowcast. L’accessorio, in parole semplici, permetterebbe di collegare facilmente la console al PC, usando questo come un supporto video al pari di qualsiasi televisore.

L’accessorio, simile ad una pennetta USB, presenta un cavo HD da una parte e uno USB dall’altra; in questo modo, console e PC sarebbero collegati tramite rispettivamente le porte hdmi e USB.

Oltre a questo, Genki Shadowcast permetterebbe anche di registrare le sessioni di gioco o realizzare una diretta streaming; funzionalità che vengono incontro a Youtuber e streamer, in costante aumento negli ultimi anni.

La console che sfrutta maggiormente l’accessorio è la Nintendo Switch, console comunque già dotata di uno schermo; compatibile però anche la console di nuova generazione Sony, la PS5.

Per finanziare la campagna e ricevere l’accessorio il prossimo marzo, basta semplicemente cliccare QUI e comprarlo a $ 35, circa 28 euro. Vi lasciamo con un video che presenta Genki Shadowcast: