Crysis 4, un filmato mostra la potenza dell’Unreal Engine – VIDEO

Crysis 4 promette molto bene grazie all’uso di un nuovo amico che conosciamo molto bene. Compare un filmato dove l’Unreal Engine mostra i suoi muscoli 

Il mese di gennaio di questo anno è stato il periodo in cui finalmente si è annunciato l’arrivo di Crysis 4, un titolo accolto con grande entusiasmo dal grande pubblico. Molti sono gli appassionati che hanno già potuto prendere visione del primo trailer, una clip in cui si mostra poco del gioco. Gli unici elementi interessanti che si vedono è un primo piano del casco di Prophet, un qualcosa che fa sperare in un episodio ricco di colpi di scena.

Crysis 4 unreal engine
Crysis 4 unreal engine (fonte YouTube)

In base a quanto afferma DSO Gaming, grazie ad una tech demo in Unreal Engine è possibile vedere a grandi linee cosa può offrire il quarto capitolo di Crysis. Ed è grazie al canale di Lisaya Music che si è venuti a conoscenza di un video sensazionale che sembra essere ispirato da un ambiente presente in Crysis, all’interno di Unreal Engine 4. La frontiera del futuro dei videogiochi si sta ampliando, come la stessa Playstation che acquista foreste per un suo videogioco.

Crysis 4 e la potenza dell’Unreal Engine

Grandi aspettative anche per il nuovo Mario per Nintendo Switch. Anche se per il momento non si fa riferimento ad un nuovo Unreal Engine 5, è impossibile non notare la bellezza infinita dell’isola tropicale che si ha di fronte. Tutto ciò è frutto di una grafica realizzata da professionisti decisamente capaci. Ed è proprio questo livello di bravura che molti si aspettano anche l’interno del quarto capitolo di Crysis. Il filmato in questione prende il nome di The Island. Analizzando molto più a fondo è possibile notare ben 15.000 fotogrammi in risoluzione UHD +.

Leggi anche -> FIFA 22 diventa gratis da oggi, l’annuncio ufficiale

Crysis 4 unreal engine
Crysis 4 unreal engine (fonte YouTube)

Per essere in grado di catturare ogni cosa nel modo migliore, la sua scelta si è diretta verso una NVIDIA GeForce RTX3090 con un AMD Ryzen 7 3700X. All’interno di questi sono presenti 650 milioni di triangoli insieme a 5 milioni gli oggetti. Facendo la somma, è possibile capire che si tratta di un lavoro che ha portato via molto tempo ai vari sviluppatori.

Leggi anche -> God of War, nella nuova mod c’è CJ di GTA San Andreas – VIDEO

Di sicuro il quarto capitolo di Crysis riuscirà ad ottenere il successo che merita. Sopratutto grazie al duro lavoro ed i particolari che sono stati utilizzati per la sua realizzazione.